La VBC U16 batte Mottola all’esordio in fase oro e si prende subito la vetta.

Bagna con una vittoria, la VBC U16, l’esordio nella seconda fase girone B pugliese.
I ragazzi di coach Brienza non lasciano scampo ad un volenteroso Mottola che ha mostrato comunque segnali di grande crescita rispetto a due mesi fa.

I valentiniani a dire il vero si sono mostrati pimpanti nel primo periodo, concluso con una gran bella bomba da 3 del solito Antonicchio (sempre al top le sue performance) 11:30, ma secondo periodo sul “minimo sindacale” 25:46 per i biancorossi, che non ha affatto soddisfatto coach Brienza.

Si esce dall’intervallo lungo ancora con sufficienza, la partita è ormai sotto controllo, due bombe consecutive di Leogrande e Leone mettono in cassaforte la vittoria 39:68.

Quarto periodo che lascia spazio a tutti gli effettivi, un’altra bomba, questa volta di Casarola, dà il massimo vantaggio: 51:92 sarà il punteggio finale.

Vincere aiuta a vincere si dice, ma c’è ancora molto da lavorare, il sogno più che l’ obbiettivo finale (che rimane la crescita dei ragazzi) è sempre chiuso nel cassetto, in ogni modo la VBC U16 si riprende la vetta ed attende Virtus 1987 Altamura al Palatifo prima della pausa natalizia.

N.P. MOTTOLA vs VBC U16 51:92
Arbitri: Galli di Laterza e Sasso di Palagiano
Spettatori: 60 circa

Tabellini:
Mottola: Notaristefano F, Maldarizzi, Conforti 4, D’ Onghia, Lentini, Di Leo 4, Pellegrini 20, Notaristefano G. 8, Ferrara, De Pace 6, Dufro, Losito 9, coach F. Conforti.

Castellaneta: Siciliano 7, Abbate 2, Dettorre, Casarola 3, Manera 12, Tamborrino 17, Cassano 8, Leone 21, Leogrande 7, Antonicchio 15, coach M. Brienza

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta