Non sarebbe stato facile e lo si sapeva, ma è questo il momento di stringere i denti e continuare a lottare, contro tutte le difficoltà di una stagione complicata per i tanti motivi che conosciamo bene. E’ tra le mura amiche che bisogna iniziare a mettere su le mattonelle per costruirsi la salvezza, a partire da domenica 12 gennaio alle 18, nel match valido per la 13esima giornata del campionato di Serie C Gold, quando al PalaTifo arriverà la Lupa Lecce.

La Lupa Lecce è una squadra costruita per tentare il grande salto, con il pacchetto stranieri probabilmente più forte della C Gold: Cvetanovic ed il grande ex Petraitis portano 41 punti di media a partita in due nella squadra salentina di coach Di Salvatore. Ma non finisce qui, perché in cabina di regia i lupi possono annoverare un fuori classe, quel Simone Salamina che dopo l’infortunio di inizio stagione ha recuperato la condizione e sta deliziando i parquet della regione con la sua regia da oscar. Dalla lunga distanza è pronto a far male Durini, tiratore mortifero come ci ha dimostrato il match di andata, sotto le plance portano esperienza Mocavero e Marinelli ed occhio, infine, anche ai giovani Calasso e Gatta, che hanno dato spesso un contributo fondamentale alla causa giallorossa.

Dopo le ultime due sconfitte consecutive, per i valentiniani, l’imperativo è tornare a vincere e portare a casa due punti per cercare di restare a contatto con l’ottavo posto, distante ora 4 punti. Servirà una grande prestazione di squadra, servirà un Malalu in condizione migliore rispetto a domenica scorsa, ma soprattutto servirà la spinta del PalaTifo, che ne siamo certi, non mancherà.

Palla a due al PalaTifo domenica 12 alle 18, arbitreranno il match Ranieri di Mola di Bari e Farina di Brindisi.

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta