Valentino Basket Castellaneta e Basket Francavilla si affrontano nel match valido per l’ottava giornata di ritorno, in uno scontro diretto nei bassifondi della classifica.

Due squadre giovani, che hanno incontrato tante difficoltà, anche extra-cestistiche, relegate nelle ultime due posizioni ma che tante volte hanno lasciato il parquet tra gli applausi dei tifosi amici e non. Il Francavilla di coach Antonio Alba occupa l’ultima posizione, con soli 6 punti, ma con tanti rimpianti per tante partite perse al fotofinish.

Una squadra diversa rispetto all’andata, quella brindisina, dove non ci sono più Argentiero e Serpentino, sostituiti da giovani interessanti come Lebo(15 punti ad allacciata di scarpe)e Tyrtyshnik, e dalla guardia classe ‘94 Cesana. La spina dorsale, composta dal centro Omeragic (11.6 ppg), dalla guardia De Ninno (13.6) e dal play Murolo (16.3) è invece la stessa del match d’andata.

La Valentino Basket Castellaneta, dal canto suo, ha il dovere di provare a dare una spallata ad un momento complicato, in un campionato in cui nulla è ancora compromesso ma nel quale sarebbe utile avere il roster al completo recuperando tutto gli infortunati.

Palla a due domenica 23 febbraio alle 18 al PalaTifo arbitreranno Ceo di Bari e Menelao di Monopoli.

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta