Il botto di mercato più incredibile dell’estate biancorossa è un romantico ritorno: la Valentino Basket Castellaneta è lieta di annunciare che nella prossima stagione Renato Buono tonerà ad indossare i colori biancorossi.

A Renato, classe 1994, verrà affidata la cabina di regia della squadra di coach Ciracì. Un play moderno, rapido, che sa creare gioco in qualsiasi situazione offensiva ma che allo stesso tempo sa come si fa a bucare le retina del canestro, sia dalla distanza sia attaccando il ferro: il materano è un vero e proprio lusso per la categoria, e a Castellaneta pubblico ed addetti ai lavori lo sanno bene.

I ricordi più belli condivisi tra Buono e Castellaneta sono inestricabilmente legati alla stagione 2017/18, nella quale il materano guidò la favolosa cavalcata della Vbc, che portò a sfiorare la promozione in serie B, con 16 Ppg, giocando e facendo giocare alla squadra un basket spettacolare sotto la guida di coach Leale. Dopo Castellaneta, Buono ha rilanciato le proprie ambizioni con la maglia della sua città, Matera, dove è riuscito a ritagliarsi spazio in Serie B al cospetto di play del calibro di Merletto e Panzini. Nell’ultima stagione l’approdo a Piombino (Serie B), ma la sfortuna ha fermato Renato, infortunatosi al crociato proprio all’esordio.

Ed ecco il ritorno a Castellaneta, dove Buono ha sposato in pieno il progetto della società del presidente Nico ed è pronto a guidare le ambizioni della squadra biancorossa in un campionato di C Gold che si preannuncia sempre più entusiasmante. Le sue prime parole in biancorosso: «Ho deciso di accettare l’offerta della VBC perché mi ha allettato il nuovo progetto che rappresenta per me una nuova e affascinante sfida con una società a cui sono piacevolmente legato e di cui ne condivido le finalità. Ho sempre seguito la VBC in questi anni, grazie ai tanti legami creati, sia dentro che fuori dal campo. La mia esperienza cestistica nel Castellaneta mi ha lasciato ricordi indelebili permettendomi di crescere sia dal punto di vista tecnico che umano; nel momento in cui si è presentata questa opportunità non ho esitato a coglierla. Certamente dopo 3 anni di esperienze al fianco di giocatori e staff tecnici di rilievo sento di essere maturato professionalmente e tecnicamente. Ho aspettative molto positive per quanto riguarda la mia ripresa personale e credo che la società abbia tutte le carte in regola per poter fare una buona stagione. Sono impaziente di rivedere e riabbracciare i numerosissimi tifosi che sicuramente saranno il nostro sesto uomo in campo».

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta