Con il completamento del parquet installato all’interno della tensostruttura di via Aldo Moro (il PalaTifo è invece interessato da lavori di ristrutturazione che dureranno ancora diversi mesi), la Valentino Castellaneta potrà terminare l’esilio di Matera e finalmente tornare a giocare nella propria città le gare casalinghe. L’esordio è fissato per domenica alle 18 contro la Calzature Lotti Trani per la seconda di ritorno della C Gold (tre invece i turni da recuperare dopo lo stop deciso a causa del Covid).

La limitata disponibilità di posti (solo 100) e le attuali norme anti contagio (35 per cento della capienza) permetteranno l’ingresso di soli 35 spettatori, con obbligo di super green pass e mascherina. La priorità verrà data ai possessori delle tessere red e white card. Grazie però alla collaborazione con la testata Vivi Web Tv, l’incontro verrà trasmesso in diretta live da ViviCastellaneta, così da permettere al popolo biancorosso di seguire il match della squadra di Longobardi, attualmente quarta in classifica a -1 dal podio.

«Purtroppo la situazione Covid ci costringe a queste limitazioni – commenta il presidente Giuseppe Nico – ma già nei prossimi giorni ci interfacceremo con l’amministrazione comunale per studiare il modo di aumentare la capienza dell’impianto già dalla gara del 6 febbraio col Corato».