C 2016 17

facebookinstagramyoutubetwitter

PRIMA DIVISIONE, LA CAPOLISTA SI IMPONE AL PALATIFO

Nella 5a giornata d'andata la Valentino B si trovava di fronte la corazzata Rutigliano, capolista imbattuta del girone. Alla vigilia c'è chi pronosticava una gara senza storia per i ragazzi di coach Rotolo M., e invece i baresi hanno dovuto sudare un bel pò per aver la meglio sui padroni di casa.

La Valentino B si presentava orfana di Di Pippa (ultima giornata di squalifca), Tria e Rotolo F. (infortunati) e D'Andrea (motivi di lavoro), e schierava così in quintetto Petrella, Lamanna, De Gioia, Colavito e l'ultimo arrivato Picaro. Coach Dimitrio proponeva invece Masotti, Damato, Morelli, Palumbo e Torres.

L'avvio di gara è tutto dei padroni di casa, i quali trovano facilmente la via del canestro penetrando la difesa ospite. In un amen si è gia sul +9 grazie ai centri di Lamanna e De Gioia. Gli ospiti cercano di reagire col solo Morelli, e il quarto si chiude sul 19-13 per i tarantini.
Per vedere la reazione di De Filippis&co. Bisogna aspettare metà quarto. Torres approfitta delle amnesie difensive dei biancorossi e riporta la parità tra le due squadre. Poi è Palumbo a regalare il primo vantaggio ospite. Si procede sul filo dell'equilibrio anche se i ragazzi di coach Rotolo M. iniziano a trovare qualche difficoltà nel segnare, complice anche una difesa avversaria che sbaglia pochissimo. E' Picaro ad accorciare le distanze andando all'intervallo lungo sul 25-34.

Alla ripresa i valentiniani entrano sul parquet con la giusta carica vogliosi di giocarsi la partita fino all'ultimo. Questa verve agonistica però si spegne dopo pochi minuti quando la coppia arbitrale commina un doppio fallo tecnico fischiato per proteste ai danni di Petrella e Picaro. I padroni di casa subiscono un pesante break di 5-25 che chiude di fatto la pratica in favore del Rutigliano. Il tabellone al 30' dice 30-59.
Gli ultimi 10' scorrono via molto velocemente, con una bella prestazione dei vari under che decidono di giocare senza arrendersi. Sono i centri Damato e Rossi a mettere la parola fine sulla gara che si conclude sul 41-71.

Qualcosa da rimproverarsi per la Valentino B, capace di mettere in difficoltà per ben due quarti una squadra che ha come obiettivo la PROMOZIONE. Ora testa al prossimo avversario che non sarà certo uno come gli altri. I Biancorossi nel prossimo turno giocheranno in trasferta il sentitissimo "derby" contro il Laterza, attualmente secondo in classifica, in una sfida piena di ex e che sarà tutta da vedere. Il Rutigliano, invece, sfiderà tra le mura amiche nel posticipo del martedì la PGS Santeramo, appaiata al terzo posto.

VALENTINO BASKET B 41-71 MENS SANA RUTIGLIANO

Valentino Basket B: Sanarico, Petrella 2, Lamanna 7, Montrone, Colavito 5, Natuzzi 2, Girardi 4, De Gioia 12, Picaro 6, Rochira 3. All.Rotolo M.

Mens Sana Rutigliano: Masotti 7, Ferrari, Latrofa, Damato 10, De Filippis, Morelli 17, Palumbo 13, Lopedote 4, Torres 15, Rossi 5. All.Dimitrio.

Parziali: 19-13; 6-21 (25-34); 5-25; 11-12 (16-37).

Arbitri: Pocognoni (TA) e Scrimieri (TA).

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE