C 2016 17

facebookinstagramyoutubetwitter

SERIE C, VBC PROIETTATA VERSO CERIGNOLA

La maggior parte delle speranze di salvezza per la Valentino Basket passa dal parquet di Cerignola.

I biancorossi affronteranno l'Olimpica, in un incontro dal peso e dal tono quanto mai elevato per le ambizioni dei valentiniani. Gli stimoli saranno numerose, a nove turni dal termine della stagione regolare.

Castellaneta ha ritrovato il sorriso domenica scorsa con la vittoria di Francavilla, preceduta da due sconfitte consecutive. Il percorso sulle montagne russe prosegue ma è positivo sono 5 i successi nelle ultime 8 gare disputate. Il momento attuale, di classifica e risultati, impone la ricerca di quante più vittorie possibili tra le mura amiche, oltre a cercare anche l'affermazione fuori casa.

L'occasione si presenta subito: sfida difficile ma non impossibile in terra foggiana. L'avversario è reduce dal trionfo a Martina Franca, ma ancora non sembra aver ritrovato il giusto ritmo che aveva consentito di trovarsi in testa alla classifica nella prima parte del girone d'andata. Ora gli ofantini vantano solo due lunghezze di vantaggio (16) sulla VBC (14), aspetto che non fa altro che innalzare le motivazioni in ottica salvezza per entrambe le contendenti.

Per aver ragione dei gialloblù gli uomini di coach Compagnone dovranno farsi valere in ogni aspetto: gestione della partita, fisicità, scelte giuste, lucidità e attenzione. A preoccupare maggiormente Castellaneta saranno l'americano Pwono (centro, 20.5 punti e 9 rimbalzi) e il montenegrino Samojlovic (play, 21 di media). Sotto i tabelloni i lunghi Mazzilli e Morresi (14.1 a partita), mentre da dicembre l'ala grande Malpede (in C a Scafati e Bellizzi, 8.5 punti finora) sostituisce il partente Vuovolo. Qualità nel reparto esterni con Alvisi (8) e Boiardi (9). Non facile fronteggiare la buona pallacanestro proposta da coach Gesmundo, che guida tra l'altro il quinto miglior attacco del campionato.

La settimana è trascorsa in maniera positiva. Il roster si è allenato bene e regolarmente tra le sedute di tattica e quelle di atletica. Ancora out l'under Patella a causa della fascite plantare, mentre sarà della partita Davide Resta nonostante la dermatite alla coscia accusata in questi giorni.

All'andata la Valentino prevalse per 79 a 69, sperando di poter replicare quel successo. Vincere e ottenere due punti lontano da Castellaneta potrebbe segnare la svolta e permettere di presentarsi con il vento in poppa alla volata finale verso la permanenza in Serie C.

Palla a due al PalaDiLeo di Cerignola domenica 22 alle ore 18, arbitrano Padovano di Ruvo di Puglia (BA) e Menelao di Mola di Bari (BA).

 

Manuel Costella - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE