PRIMA DIVISIONE, LA VBC LOTTA NEL DERBY MA CEDE NEL FINALE

Una partita non come tutte le altre. Nella 6a giornata di 1Divisione andava in scena il classico e sentitissimo derby delle Gravine: LATERZAvsCASTELLANETA. A completare l'opera, una cornice di pubblico a dir poco spettacolare con inoltre la presenza degli ultras della Valentino Basket, accorsi numerosi per l'evento.

Per la gara i laertini dovevano far a meno della guardia Perniola e del lungo Castro; mentre i valentiniani, senza coach Rotolo M. per improvvisi impegni lavorativi, dovevano fare a meno anche di Tria, Rotolo F. e Sanarico (infortunati) e Petrella (out per lavoro).

Palla a due. E sono subito gli ospiti a fare la voce grossa: Lamanna dall'arco dei 6.75 e le penetrazioni di D'Andrea danno il primo vantaggio (2-8). Sono Perrone R. e Grottola a rimediare riportando la parità all'8'. Rientra in campo Di Pippa, dopo la squalifica e il piccolo infortunio alla caviglia, per dare una mano in fase difensiva. Poi è Picaro a chiudere il quarto, prima con un 2/2 ai liberi e infine con una tripla. Al primo mini intervallo è 12-15 per la Valentino B.

Il secondo parziale si apre subito con un altra tripla, questa volta del giovane Natuzzi. Il Laterza cambia difesa, e in attacco inizia ad accendersi Moliterni. L'ala laertina (10pt nel quarto) porta i suoi per la prima volta in vantaggio (26-20). Gli ospiti non ci stanno e con il neo acquisto Clemente (rimasto inizialmente in panchina per un infortunio avvenuto nel riscaldamento) riduce le distanze. Al 20' il tabellone luminoso dice 31-24.
Al rientro sul parquet la partita rimane molto accesa e avvincente. Moliterni e Danza tentano la prima fuga e tutto fa presagire un secondo tempo da parte della Valentino B identico a quello giocato contro il Rutigliano. E invece no! I biancorossi trovano la grinta giusta. De Gioia, con due triple, e Lamanna riportano i loro sul -2. Poi negli ultimi secondi di gioco Galgano fa 1/2 ai liberi, mentre Rochira segna allo scadere l'ennesima tripla. Si va all'ultimo riposo col punteggio in perfetta parità tra il tripudio degli ultras castellanetani.

Nell'ultimo parziale sono Perrone R. e Moliterni a prendersi l'intera responsabilità sull'esito finale della gara. Le due ali (ex VBC in serie C) iniziano a trovare buoni tiri dall'arco e alcuni falli preziosi. La stanchezza degli ospiti inizia a farsi sentire. A 4' dal termine sul 56-47 il Castellaneta si arrende (con troppo anticipo crediamo) lasciando poi spazio anche a tutti gli altri uomini utilizzati meno nel match. Danza e Pignalosa infierisco in un derby già chiuso e che non ha più nulla da citare negli ultimi minuti di gioco. La gara si chiude sul 68-50 per il Basket Laterza.
Un po di amarezza per la Valentino B, caparbi ad affrontare un avversario molto più forte, con in rosa giocatori di altra categoria. Un applauso a tutti per l'impegno e per la grinta avuta durante il match, con l'unico rammarico di non aver avuto la giusta lucidità per tutta la durata della gara mollando di fatto negli ultimi 5'.

Ora è tempo di riflettere sugli errori e di pensare al prossimo impegno, dove saranno ospiti sabato nell'anticipo contro dell'Asso Don Bosco Santeramo, attualmente quarto in classifica. Per il Laterza invece scontro verità; nell'ultima gara di andata infatti sfideranno tra le mura amiche la capolista Rutigliano.

BASKET LATERZA 68-50 VALENTINO BASKET B

Basket Laterza: Grottola 8, Moliterni 19, Danza 11, Galgano 4, Perrone R. 20, Savino 2, Lattarulo, Nardone, Casarola, Pignalosa 4. All.Perrone F.

Valentino Basket B: Clemente 8, Di Pippa, D'Andrea 5, Lamanna 8, Colavito 3, Natuzzi 3, Girardi 2, De Gioia 11, Picaro 5, Rochira 5. All.Rotolo M.

Parziali: 12-15; 19-9 (31-24); 12-19; 25-7 (37-26).

Arbitri: Matarazzo di Taranto e Orfino di Pulsano.

Usciti per falli: nessuno.

Note: spettatori 100 circa con abbondante rappresentanza ospite.

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE