PRIMA DIVISIONE, VINCE ANCORA LA VALENTINO B!

Uno dei match più importanti della 10a giornata di Prima Divisione era quello che vedeva affrontarsi Valentino Castellaneta B e Basket Alberobello. Alla vigilia per entrambe le squadre la gara risultava determinante: il Castellaneta per poter confermare il buon gioco espresso nelle ultime due gare (entrambe vittoriose), mentre l'Alberobello per tornare alla vittoria dopo la debacle contro il Laterza e per "proteggere" il terzo posto che vale l'accesso ai playoff. I locali si presentavano senza De Gioia (out per motivi lavorativi) e gli infortunati Tria, Lamanna e Rotolo. Per l'Alberobello squadra al completo, eccetto il lungo Convertino.

Alla palla a due le prime marcature sono di marca ospite con Fumarolaabile a sfruttare al meglio la sua altezza nel pitturato avversario. I castellanetani con il passare del tempo iniziano a macinare gioco e nel giro di pochi minuti piazzano un decisivo break (11-0) grazie ai centri di Galli e Petrella. A nulla serve il time out di coach Simeone. Sono sempre i padroni di casa a condurre la gara, i quali cambiano mentalità in fase difensiva, iniziando a concedere ben poco ai lunghi avversari, per poi ripartire in contropiede. Sul finire di quarto va a segno ancora Petrella (9pt nella frazione) prima con una tripla e poi con un penetrazione: al 10' il risultato è 20-7!
Il secondo periodo inizia come si era chiuso il primo. Dopo l'iniziale canestro di Grossi, i locali toccano anche il +15 (26-11). Il gioco fluido porta a facili soluzioni da dentro l'aerea che Di Pippa non può far altro che segnare nel più facile dei modi. Poi sono gli under Montrone e Natuzzi, spalleggiati da Picaro ad approfittare di qualche contropiede riuscendo ad allungare incrementando il vantaggio. Uno spento Di Bello e Fumarola tentano di rimediare accorciando le distanze. Si va negli spogliatoi con il tabellone luminoso che recita un sorprendete +17 (32-15)!

Al rientro sul parquet l'Alberobello prova a rientrare in gara giocando con più aggressività e cercando di attaccare il canestro con facili penetrazioni. Purtroppo della frazione c'è pochissimo da raccontare (2-1 il parziale...): una vera e propria sagra al tiro dove la palla non vuole saperne proprio nulla di entrare. Il punteggio si sblocca a metà quarto, grazie ad un libero di Pagliarulo. Subito dopo ci pensa D'Andrea a segnare e a chiudere di fatto il quarto: 34-16 al 30'. L'ultimo quarto sembra solo una formalità. I baresi tentano aumentando di intensità in fase difensiva, e i valentiniani iniziano a sbagliare anche le più facili conclusioni. C'è spazio per tutti nell'ultimo periodo, e gli ospiti un po ne approfittanonon dandosi mai per vinti: una serie di liberi e una tripla di Pagliarulo accorciano le distanze, poi è un tiro da tre di Galli a chiudere di fatto la contesa. Il punteggio finale dice 40-27 per il Castellaneta tra la gioia di quei sostenitori che oramai credono in questi ragazzi.

Una vittoria fondamentale, la terza consecutiva, per la Valentino B! Una gara giocata con la giusta concentrazione e voglia di vincere. Da rivedere solo il secondo tempo, ma per questa volta si può chiudere un occhio... Per l'Alberobello una giornata decisamente 'no' su tutti i fronti. Ora bisognerà archiviare gia questa gara pensando alla prossima. Per la Valentino B trasferta insidiosa in quel di Putignano per tentare di portare a casa altri 2pt. Per l'Alberobello invece sfida verità: affronterà in casa la capolista Rutigliano.

VALENTINO BASKET B 39-27 BASKET ALBEROBELLO

Valentino Basket B: Sanarico, Petrella 11, Fortunato, Di Pippa 4, D'Andrea 6, Galli 7, Montrone 4, Colavito, Natuzzi 4, Picaro 4.

Basket Alberobello: Pagliarulo 7, De Luca, Valentini, Di Lorenzo 2, Grossi 5, Tagliente 2, Di Bello 3, Masciulli 1, Fumarola 7, Niso. All.re Simeone.

Parziali: 20-7; 12-8 (32-15); 2-1; 6-11 (8-12).

Arbitri: Racanelli (MT) e Matarazzo (TA).

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE