C 2016 17

facebookinstagramyoutubetwitter

L'UNDER 15 SCIVOLA A BRINDISI

Secondo sconfitta di fila per la formazione Under 15, che dopo l'Angiulli Bari perde con la capolista Aurora Brindisi e si allontana ancora di più dalle prime 5 posizioni, quelle necessarie per affrontare i playoff.

Partita messa in ghiaccio fin dall'inizio dai padroni di casa. L'inizio ospite però non è male, con Caprioli che suona la carica con una bomba e risponde ai canestri di Chirizzi (top scorer dei suoi con 18 punti) e Minò. I padroni di casa, molto abili sotto le plance con Scivales e Arnaldo e con contropiedi micidiali condotti da Chirizzi e Pellecchia, fanno capire fin da subito quanto dura sará la partita. Una bomba di Laquintana (che farà 2/3 dell'arco dei 6.75) segnerà la fine del primo periodo, con Lupo e Larocca che non sono ancora entrati in partita. 26-16, gli ospiti a segno con Cacchiullo e Addabbo.

Secondo parziale che inizia come il primo, finalmente Lupo entra in scena con un gioco da tre punti, Larocca inizia a segnare in penetrazione ma perde qualche pallone in fase di possesso, cosi i locali ne approfittano per scappare e scavando un distacco notevole: si aggiungono anche Scivales, Arnaldo e Cesaria a referto con penetrazioni che tagliano la difesa biancorossa. Il secondo parziale termina sul punteggio di 54-26.

Coach Lupo sprona i suoi negli spogliatoi a giocare la loro pallacanestro e arginare i contropiedi avversari. Al rientro però la musica non cambia, Pellecchia penetra facilmente a canestro e Laquintana segna da tre. La timida reazione è guidata da Larocca (migliore nella fila dei biancorossi con 22 punti a referto) e Lupo, ma uno Scivales enorme sotto le plance e le accelerazioni di Arnaldo e Chirizzi chiudono la terza frazione sul 76 a 44.

Coach Lupo capisce che la partita è virtualmente chiusa e inizia a ruotare tutti i sui effettivi contando però sui punti dei soliti Lupo, Larocca e Cacchiullo. La contesa termina sul 95 a 56.

Ritorno a casa amaro per la VBC che ora, il 9 marzo, recupererà la partita con l'altra formazione brindisina, Enel.

 

Aurora Brindisi - Valentino Castellaneta 95-56

Aurora Brindisi: Chirizzi 18, Pellecchia 13, Cesaria 11, Arnaldo 9, Minò 14, Laquintana 10, Barbato 8, Serse 2, Scuteri 2, Manisi 4, Scivales 4. All. Patera

Valentino Castellaneta: Lupo 19, Larocca 22, Cacchiullo 7, Caprioli 3, Addabbo 2, Cetera 3, Randazzo, Cirsone, Galli. All. Lupo.

Parziali: 26-16; 54-26; 76-44; 95-56
Arbitri: Rodi e Mitrugno (BR)

 

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE