C 2016 17

facebookinstagramyoutubetwitter

VALENTINO B, LA SERIE POSITIVA SI INTERROMPE A RUTIGLIANO

La serie positiva di 4 vittorie si interrompe sul più bello per la Valentino B. Questa volta ad avere la meglio è stata la capolista del girone D di 1Divisione, ossia il Rutigliano, una squadra costruita per puntare al salto di categoria e che gia lo scorso anno si vide sfumare la promozione in semifinale playoff. Per la Valentino B una gara che inizia già non nel miglior dei modi viste le diverse defezioni (tra cui Lamanna e D'Andrea su tutte) e che si presentava con Picaro e De Gioia acciaccati.

Dopo la prima palla a due è Petrella a regalare le prime fiammate: il play castellanetano è imprendibile e in pochi secondi regala lo 0-4 ai suoi. Il Rutigliano non si fa sorprendere più di tanto e subito dopo piazza il break di 9-0 con Massaro protagonista. Dopo un piccolo tentativo di riavvicinamento da parte della Valentino B, e sempre con Petrella (autore di 9pt nel quarto), sono gli uomini di coach Dimitri a spingere sull'acceleratore. Le penetrazioni di Damato e i giochi in post di Torres creano un bel divario tra le due compagini. La prima frazione si chiude sul +11 per i locali (24-13). Nel secondo periodo i gialloblu, vogliosi di chiudere al più presto la pratica, aumentano un po' la pressione e grazie a qualche palla rubata capitalizzano al meglio i contropiedi. Torres sembra incontenibile e con i suoi 17pt (saranno 20 a fine gara) si va al riposo lungo sul +18: 42-24 e difesa castellanetana che sembra sgretolarsi sotto i colpi dei rutiglianesi.

Al rientro in campo però la musica cambia. Gli ospiti ci mettono più grinta e iniziano a giocarsela alla pari. In fase offensiva i biancorossi riescono a trovare diverse soluzioni che portano a tiri puliti. Un gioco da tre di Picaro e due contropiedi sfruttati al meglio da Montrone riducono lo svantaggio. Poi sono due triple consecutive, ad opera di Masotti e Giampietro, a spezzare le gambe ai valentiniani. Il periodo procede sul filo dell'equilibrio e si chiude con un canestro di De Gioia sul 59-42.
L'ultimo quarto inizia a ritmi molto blandi, infatti sono le difese a prevalere. Entrambe le squadre ruotano tutti gli uomini a disposizione, ma allo stesso tempo gli ospiti provano per l'ennesima volta di rientrare in gara. Petrella e Galli con le loro giocate rosicchiano qualche punto al Rutigliano (64-50 al 36'). Negli ultimi minuti però prevale l'esperienza di Masotti&co., i quali amministrano il vantaggio fino alla sirena finale. La gara termina 70-53 per il Rutigliano, che si conferma capolista.

Elogi e critiche per la Valentino B: magari con la giusta concentrazione sin dal primo minuto (e non solo nel secondo tempo) e con alcuni allenamenti in più sulle spalle, forse ora staremo a parlare di un'altra gara. Ma il basket "minors" è anche questo. Si dovrà ripartire dal secondo tempo di questa gara, ricordandosi anche che volendo si è capaci di giocarsela con chiunque (vedi le quattro vittorie consecutive), per affrontare al meglio il prossimo incontro. Domenica 19 Marzo andrà in scena infatti il sentitissimo Derby tra Castellaneta e Laterza. Un Laterza che con i soliti tre tenori (Moliterni, Perrone e Picaro Mar.) vorrà confermare quel primo posto a pari merito col Rutigliano. Ma alla fine si sa... un derby è pur sempre un derby. E va giocato. Gara di inizio alle ore 11:30 presso il PalaTifo per il solito "lunch game" domenicale. Il Rutigliano invece farà visita all'Asso Don Bosco Santeramo.

MENS SANA RUTIGLIANO 70-53 VALENTINO BASKET B

Mens Sana Rutigliano: Augenti 7, Masotti 15, Ferrari, Damato 5, Delliturri 3, Palumbo 3, Massaro 7, Giampietro 8, Torres 20, Rossi 2. All.Dimitri

Valentino Basket B: Petrella 19, Fortunato, Galli 8,Montrone 8, Colavito 3, Natuzzi 4, De Gioia 4,Picaro 7, Rochira.

Arbitri: Scarnera (BA) e Mazzarano (BA).

Parziali: 24-13; 18-11 (42-24); 17-18; 11-11 (28-29).

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE