DOMENICA E' DERBY CONTRO SANTERAMO

Ci vorrà una VBC tutta tattica per fermare un Santeramo con una grande voglia di riscatto e di voler muovere una classifica a cui non si rispecchia.

I murgiani occupano l' ultima posizione in classifica ma non c'è da fidarsi affatto! Il Santeramo, da sempre terra cestistica, ha la forza di affrontare ogni gara ed ogni avversità con al filosofia dei "piccoli passi" e della "affermata pazienza", caratteristiche del buon GM Ficarra e dirigenza tutta che, a dimostrazione dello scorso anno, riuscirono a vincere il campionato di serie D non da favoriti e con la stessa filosofia vorranno raggiungere la permanenza nella categoria cercando il primo acuto proprio a Castellaneta.

Mercato in economia senza tralasciare le specifiche tecniche dei propri tesserati con l' aggiunta del combo made in USA per una stagione con obiettivo salvezza, ad ora squadra e gioco non da ultima posizione come recita a classifica e Lecce, in ultimo turno di mercoledì, sa qualcosa grazie ad una vittoria che prende il là con l' accaduto fatto di Donald Hazelle Lawes, espulsione nel terzo periodo di gioco ed inerzia a favore dei giallo-rossi che alla fine la spuntano di soli 3 punti.

Il buon coach Console, riuscì anche nella domenica prima, in gara a Ceglie, a giocarsi i 2 punti senza paura e con la parità di punteggio aell' intevallo. I cegliesi presero il largo solo nella terza frazione vincendo una gara comunque complicata.

William è la prima bocca di fuoco, un USA da 25.2 ppg, Ampomah è l' ala bresciana cresciuta in Inghiltterra e che avrà il duro compito di sostituire lo squalificato Laves Jr, occhi aperti anche al velocissimo play "erry" Di Fonzo, sempre al top le sue perfomance al Palatifo mentre l' ex di turno è il grande Matteo Girardi, guardia dalla mano calda e beniamino della curva biancorossa ai tempi che furono, il fratello Leo con una presenza di 20 minuti nei pitturati avrà il compito da rimbalzista, il Santeramo si completa con tutti i ragazzi della propria cantera come Stano, Porfido e Di Fonzo Vito.

Biancorossi con ordini tattici ben precisi e con la seduta di tiro mattutina a fronte di un' eventuale zone defence da parte di coach Console a cui piacciono molto le strategie difensive.

Coach Leale continua a proclamare la sua diffidenza per un derby apparentemente facile sulla carta ma per niente semplice in realtà e soprattuto se ci capitano amnesie come nell' ultimo minuto dall' intervallo a Manfredonia. 

Dunque un primo derby stagionale tutto da gustare, domani, al Palatifo e con porte aperte dalle ore 17:00 per chi vorrà trovare un posto a sedere, perché domani è previsto ancora un sold out!

VALENTINO BASKET CASTELLANETA vs MURGIA SANTERAMO

Palla a due ore 18:15.

 

Arbitri: Sig. Lenoci e Sig. Russo

 

Ufficio Stampa - Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE