LA VBC SPACCA IN DUE IL RUVO E PORTA VIA LA PRIMA VITTORIA DEL 2018

Si sa, le partite dopo la lunga sosta natalizia sono sempre incerte ed aperte ad ogni pronostico, ed è proprio con questa convinzione che la VBC si è recata al PalaColombo di Ruvo con l’idea di poter imporre la propria pallacanestro e sovvertire il pronostico che, viste le numerose defezioni in casa Castellaneta, dava leggermente favorita la squadra ruvese

 

Ma questa squadra ha abituato a stupire i propri tifosi, e proprio in uno dei momenti più difficili con Resta, Patella e Scarati out e Gaudiano rientrante dopo tre settimane di stop, gli uomini di coach Leale hanno tirato fuori una delle migliori prestazioni stagionali che è valsa il 78-97 finale.

 

Starting five dei padroni di casa di coach Gatta composto da Sabeckis, Gatta, Grimaldi, Serino e Mazzilli, per via dell’assenza del lungo Tilev non rientrato in Italia dopo la sosta natalizia e pronto ad essere sostituito alla riapertura del mercato.

 

Coach Leale risponde con Buono, Gaudiano, FontaineSakalas e Cassano e 

si parte subito a ritmi alti, con la VBC che mette subito il naso avanti sul 2-5, ma poi sbaglia qualche passaggio di troppo in contropiede e favorisce il rientro di Ruvo.

 

Serino mette a segno diversi canestri in contropiede, mentre Sabeckis decide di salire in cattedra segnando qualche canestro da 3 punti con l’uomo addosso. Ruvo tenta la mini-fuga, ma la VBC si tiene a galla con qualche contropiede di Cassano ed i canestri di un chirurgico FontaineSakalas dopo un inizio in sordina viene richiamato in panchina, Ruvo continua a spingere sull’acceleratore e con una tripla a fine quarto di Sabeckis fissa il punteggio sul 29-21. 

 

L’inizio di secondo quarto è un vero capolavoro biancorosso, tantissima intensità difensiva grazie al grande lavoro del giovane Pancallo ed è parziale di 3-15 che costringe al time out i padroni di casaSakalas sale in cattedra, Fontaine continua a far canestro, Buono orchestra al meglio il gioco dispensando assist (11 totali per lui a fine gara) e Castellaneta va in scioltezza sul +7. Nel finale Ruvo recupera qualche punto e con la tripla sul finale di Gatta con fallo più che dubbio, il terzo di Fontaine, va al riposo sul -1 con il punteggio di 45-46.

 

Al rientro in campo dopo l’intervallo ai padroni di casa finiscono le energie, mentre per i ragazzi di coach Leale, è il caso di dire che di benzina ne ha tanta, Gaudiano and company prendono il largo arrivando anche sul + 16 e partita che si stava incanalando nel verso giusto per i biancorossi, ma il secondo antisportivo chiamato a Fontaine vale l’espulsione dello svedese ed al termine dell’azione successiva viene dato tecnico a Moliterni.

 

Due episodi che potevano tranquillamente capovolgere l’inerzia della partita a favore di Ruvo, per via anche delle rotazioni ridottissime sugli esterni della VBC ma i ragazzi di coach Leale difendono con i denti il vantaggio ottenuto sino a quel momento e guidati da Sakalas chiudono il terzo quarto sul 60-74.

 

L’ultimo quarto è la fotocopia del secondo e del terzo, Castellaneta continua a deliziare i numerosi tifosi al seguito ed è brava a far uscire per falli Grimaldi e Sabeckis. Ruvo accusa il colpo e gli ultimi minuti scorrono via solo per onor di cronaca, con l’ingresso nel finale degli under Savino e Carucci, che mette a segno l’ultimo canestro ospite.

 

Finisce sul 78-97, Castellaneta vola a + 4 su Ruvo e conserva il vantaggio del doppio scontro diretto vinto. Meritata esultanza sotto la curva con gli ultras e le tante famiglie giunte al PalaColombo, ma lo staff tecnico è già al lavoro per preparare un’altra sfida affascinante, perché domenica al Palatifo arriva la corazzata Corato, costruita per vincere a mani basse il campionato di C.

 

 

RUVO – CASTELLANETA   78-97  (29-21; 45-46; 60-74)

 

RUVO: CarnicellaPalacio 4, Mascoli 13, Gatta C., Gatta A. 10, Mazzilli, Serino 22, ZlatkovSabeckis 15, Grimaldi 14. All. Gatta.

 

CASTELLANETA: Moliterni 2, Buono 6, Savino, Gaudiano 10, Cassano 16, Fontaine 23, Resta n.e. , Sakalas 28, Carucci 2, Pancallo 10, Leonardellin.e. , Petrosino n.e.   All. Leale  AssVoltasio e Minafra.

 

 

Ufficio Stampa e Comunicazione - Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE