La Rospetto Castellaneta pronta ad ospitare il X Memorial "F.Drago, F.Salvatore e A. Stendardi”

La Rospetto Castellaneta è pronta ad ospitare il "Memorial F.Drago, F.Salvatore e A. Stendardi", dedicato a tre dirigenti della palla a spicchi castellanetana, alla quale si sono sempre dedicati con immisurabile passione e senso civico.

Franco Salvatore, "il segretario della B2", uomo di sport da sempre vicino alla pallacanestro valentiniana, sin dai tempi della presidenza di Tommaso Valente (anni '80), deceduto il 20 gennaio 2008 in un tragico incidente stradale.
Franco Drago, deceduto il 13 aprile 1990, dirigente del settore giovanile, la cui assiduità e il cui impegno per le giovani generazioni è ormai diventato proverbiale.
Alberto Stendardi, deceduto il 4 ottobre 2000, dirigente, economo e finanche presidente della gloriosa S.S. Basket Castellaneta.

Il memorial, giunto alla sua 10° edizione ed ormai consueto appuntamento pre-campionato, vedrà quest'anno la partecipazione di altre due formazioni di C Gold: N.P. Monteroni e Libertas Altamura.

La Libertas Altamura, che ha affidato la propria panchina al materano Cotrufo, è stata una delle protagoniste del mercato estivo. Dopo le conferme degli ormai veterani Radovic, Vignola, De Bartolo e Barozzi, i murgiani hanno piazzato colpi ambiziosi. Da Corato è arrivato Michele Castoro, ammirato l'anno scorso a Corato, mentre dalla spagna Norman Rey, centro di origini iberiche. Il roster è poi stato chiuso dall' arrivo dell' ala grande Spampinato. Pre- campionato positivo quello della Libertas Altamura, che ha registrato tre vittorie ai danni di Ruvo (C Gold), Virtus Molfetta (C Silver) e NM Corato (serie D); l'unica sconfitta invece contro l' Asd Molfetta (C Silver).

La NP Monteroni si presenta con un roster alquanto rivoluzionato. Confermato coach Argentieri, i tarantolati hanno dovuto salutare elementi di spicco come Ljoljic (grande ex della serata) e Leucci, partito invece alla volta di Ceglie. Conferme solo per Chirico ed Errico, oltre a quelle dei giovani Quarta e Pallara. Il pacchetto stranieri ha visto l'arrivo di Adekunie e Rauyps, oltre al ritorno a casa di Gianmarco e Lorenzo Calasso. Mentre nelle ultime ore c'è stata l'ufficialità di Drigo, giovane ala-forte ma già con un grande bagaglio d'esperienza alle spalle. Dunque un roster giovane ma che si preannuncia competitivo per la prossima stagione.

Regolamento:

Il torneo si svolgerà in tre partite da 20 minuti. Ogni partita sarà divisa in due tempi da 10 minuti con intervallo di 5 minuti. In caso di parità si procederà con tempo supplementare da 5 minuti. Tra una partita e l'altra saranno rispettati 20 minuti di intervallo per consentire sgombero del campo e riscaldamento. Ogni formazione può chiedere 3 sospensioni totali per ogni partita, più una per eventuale tempo supplementare. Si esce per falli al compimento del terzo personale, ed è possibile inserire 12 giocatori a referto. Vince il trofeo chi vince più partite. In caso di parità chi ha la migliore differenza canestri totale. In caso di assoluta parità di differenza canestri si procede con serie di tiri liberi.

Appuntamento a domenica 30 settembre, con la prima palla a due alle ore 17:00, tra le due formazioni ospiti. Di seguito il programma completo:

1° Partita – Libertas Altamura vs Np Monteroni, ore 17.00;
2° Partita – Rospetto Castellaneta vs Perdente 1° Partita, ore 18.00;
3° Partita – Rospetto Castellaneta vs Vincente 1° Partita, ore 19.00.

A seguire Premiazione.

Vito Girolamo

Press and comunication Office - Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE