SERIE C, VBC PROIETTATA VERSO CERIGNOLA

Venerdì, 20 Gennaio 2017
Pubblicato in SEASON 2016/17

La maggior parte delle speranze di salvezza per la Valentino Basket passa dal parquet di Cerignola.

VBC GAGLIARDA MA PASSA FOGGIA AL PALATIFO

Domenica, 09 Ottobre 2016
Pubblicato in SEASON 2016/17

Terza sconfitta in altrettante partite per la Valentino Basket, che al Palatifo si arrende dopo un supplementare contro un cinico Foggia. 

Prestazione gagliarda quella del team biancorosso, che dopo essere stato sotto per tutta la gara, è riuscito ad allungare il match fino al supplementare. Una gestione pessima dell'ultimo possesso poi, ha concesso a Miller di regalare la vittoria ai viaggianti, che restano un tabù per la VBC.

Starting five di coach Compagnone composto da Gaudiano, Patella, Nelson, Resta e Novovic. Coach Vigilante risponde con Evans, Miller, Aliberti, Ciccone e Ucci. 

L'inizio di gara è equilibrato, con Nelson che apre le danze da tre, al quale risponde Miller con quattro punti di fila. Alcune scelte arbitrali discutibili, culminate con il tecnico alla panchina biancorossa, consentono agli ospiti di trovare la prima mini-fuga, con Miller che trova la tripla del +9 (7-16) alla metà esatta del quarto. I locali reagiscono con Nelson e Gaudiano, con la tripla di quest'ultimo che fissa il punteggio sul 15-18 dopo sette minuti. Negli ultimi minuti c'è spazio per un'altra fuga foggiana, con un inarrestabile Miller, ma sarà Novovic a concludere la prima frazione sul punteggio di 19-25. 

Il secondo periodo si apre con un fallo antisportivo fischiato a Miller, con Buono che fa 2/2. Foggia non si lascia intimorire, e continua a trovare facili soluzione dall'arco con Aliberti e Miller che scrivono il +10 ospite (23-33) dopo quattro minuti di gioco. I biancorossi provano a rientrare in gara con i punti di Cassano, Novovic ed infine Nelson dalla media (31-35) quando mancano due minuti al termine del quarto, ma sono ancora i foggiani ad essere più cinici nel finale, con la tripla di Ucci che chiude i primi due quarti sul punteggio di 33-40 in favore degli ospiti. 

Al ritorno dagli spogliatoi la VBC parte fortissimo, con la tripla di Resta che da il La alla rimonta biancorossa. Novovic trova sei punta di fila, poi toccherà a Nelson riportare i padroni di casa avanti dopo un'eternità, con il tabellone che segna 44-43 dopo cinque minuti. Ma paradossalmente sul più bello la fiamma biancorossa si spegne, e Foggia con un parziale di 1-13 ad opera degli americani Evans e Miller si riporta avanti di 11 punti (45-56) ad un minuto dal termine. Negli ultimi sessanta secondi Nelson trova la tripla, e il solito Miller chiude il terzo periodo sul 48-58. 

In avvio di quarto periodo gli ospiti sembrano gestire il risultato, fino a quando si scatena Nelson che comincia a bucare la retina ospite dall'arco, riportando i biancorossi a -5 (62-67) a metà quarto. Viene fischiato poi un antisportivo a Ciccone, con Novovic che trova anche i due punti, poi la penetrazione di Resta riporta a -1 (66-67) i padroni di casa, con la rimonta che non è più un'utopia. Ancora un ispiratissimo Nelson firma il sorpasso locale, ma la risposta ospite è immediata con Vigilante. A 50 secondi dal termine la VBC perde Buono per raggiunto limite di falli, poi Vigilante fa 1/2 dalla lunetta (68-70), ma sulla sirena il tap-in di Nelson permette ai biancorossi di allungare il match all'over time: 70-70 il punteggio. 

L'over time sembra iniziare con il piede giusto per i biancorossi, con la tripla di Nelson e i punti da sotto di Novovic che danno il +5 (75-70) dopo un minuto. I foggiani non demordono, e trovano le due triple consecutive con Vigilante e Miller, che interrompono l'inerzia locale (75-76) al secondo minuto. Vigilante fa 1/2 dalla lunetta, poi tocca ancora a Nelson riportare in parità la situazione (77-77) . Sempre Vigilante dalla lunetta fa 2/2, e nell'ultimo minuto Gaudiano in contropiede trova il canestro dell'ennesima parità (79-79). Quando mancano 24 secondi dal termine, la VBC ha il possesso per vincere il match, ma Gaudiano lo gestisce malissimo e Resta commette fallo in attacco a 6 secondi dalla fine. Al contrario gli ospiti sono glaciali nella gestione dell'ultima rimessa, portando Miller a canestro proprio sul fil di sirena: finisce 79-81. 

Grande rammarico per la formazione valentiniana, che deve ancora rimandare la prima vittoria stagionale. Sabato prossimo si va fisita ai cannibali dell'Udas Cerignola, in un match più che proibitivo sulla carta per i biancorossi. 

VALENTINO BASKET 79-81 DIAMOND FOGGIA d.t.s

Valentino Basket: Resta 5, Gaudiano 7, Wright-Nelson 31, Patella 2, Novovic 24, Scarati, Cassano 4, Buono 6, Marangione n.e, Carucci n.e. Coach Compagnone

Diamon Foggia: Evans 16, Miller 34, Aliberti 3, Ciccone 3, Ucci 8, Vigilante 17, Di Tullio n.e, Papa n.e, Vernò n.e. Coach Vigilante.

Parziali: 19-25; 33-40; 48-58; 70-70; 79-81.

Arbitri: Russo (TA) e Lenoci (TA).

Usciti per falli: Buono (VBC). Tecnici alla panchina (VBC), Vigilante (FOG). Antisportivi a Miller, Ciccone (FOG). 

Note: 500 spettatori circa.

Vito Girolamo - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

 

 

 

La VBC si completa con Petrella

Lunedì, 08 Settembre 2014
Pubblicato in SEASON 2014/15

La Valentino Basket completa il proprio organico in vista del campionato di C Regionale. E non poteva non essere un altro ritorno a chiudere il mercato biancorosso.

É infatti l'under Tobia Petrella l'ultimo ad aggregarsi al gruppo valentiniano. Il playmaker classe '92, anche lui cestista "made in Castellaneta", lavora insieme ai suoi nuovi compagni già dall'inizio della seconda settimana di preparazione.

Anche per lui, come già detto, si tratta di un ritorno, visto che dopo una lunga trafila nel basket biancorosso tra giovanili, campionati di Serie D e C Regionale, nella scorsa stagione ha militato nel Basket Laterza, risultando il top scorer della formazione biancoblu (11,8 di media punti) e contribuendo alla salvezza nel campionato di Promozione.

Un'altra freccia nella folta faretra di coach Compagnone, un esterno rapido che fungerà da valida alternativa nel reparto piccoli della VBC.

 

Manuel Costella - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

La Valentino Basket Castellaneta prova a ripetere il successo delle precedenti otto edizioni del Memorial intitolato a tre propri dirigenti scomparsi, fra i maggiori artefici della palla a spicchi castellanetana.

La VBC vince ma non convince contro Santeramo

Lunedì, 15 Dicembre 2014
Pubblicato in SEASON 2014/15

Una brutta VBC suda le proverbiali sette camicie contro il fanalino di coda Santeramo, in una gara risolta soltanto nei minuti finali.

LA VBC RIPARTE DA DAVIDE RESTA

Mercoledì, 19 Luglio 2017
Pubblicato in SEASON 2017/18

Un elemento della storia biancorossa recente, il primo della nuova stagione.

VALENTINO BASKET, FINALMENTE C1 RISIAMO!

Domenica, 19 Aprile 2015
Pubblicato in SEASON 2014/15

C1 risiamo: la Valentino Basket asfalta l'Altamura al Palatifo, e scrive una nuova pagina della propria storia.

SERIE C, LA VBC CROLLA A FOGGIA

Mercoledì, 21 Dicembre 2016
Pubblicato in SEASON 2016/17

Dopo due vittorie di fila, crollo per la VBC, che orfana di Wright-Nelson per la prima volta in stagione, resta in partita solo per un quarto in quel di Foggia. 

Infatti nel finale del secondo periodo, i foggiani guidati dagli americani Evans e Miller, autori rispettivamente di 29 e 31 punti, hanno dato la svolta al match non permettendo più ai valentiniani di rientrare in corsa.

Il quintetto schierato da coach Compagnone è composto da Buono, Rotundo, Novovic e i fratelli Resta. Coach Vigilante per Foggia risponde con Evans, Miller, Ucci, Aliberti e Vigilante.

Il match comincia sul filo dell'equilbrio, con Novovic a fare la voce grossa per gli ospiti, trovando il +4 (6-10) dopo cinque minuti. Tocca poi a Buono andare a segno trovando anche il +5 (8-13), fin quando salgono in cattedra Evans e Miller per i padroni di casa, che con tre triple consecuitve scrivono il 17-13 dopo sette minuti. La reazione biancorossa arriva con la tripla di Davide Resta e i punti di Cassano e Buono, ma sarà Miller a concludere in perfetta parità il primo periodo: 21-21 il punteggio. 

Nel secondo periodo persiste l'equilibrio, con sorpassi e controsorpassi tra le due squadre, e alla metà esatta del quarto è Gaudiano a trovare la tripla che porta i biancorossi avanti (32-34). La svolta della gara arriva con il parziale locale di 9-0 negli ultimi tre minuti, ad opera di Vigilante, Evans e Miller, che stende psicologicamente i biancorossi, mandando a riposo le due squadre sul punteggio di 44-36. 

Dopo la pausa lunga Miller esce dagli spogliatoi con la mano caldissima dalla lunga distanza, e con quattro triple in soli cinque minuti, manda al tappetto gli ospiti che rispondono solo con le due triple di Buono: 59-42 il punteggio al 25'. I biancorossi fanno davvero fatica a contenere l'offensiva dei locali, che toccano anche il +21 (68-47) con la tripla di Vigilante dopo sette minuti di periodo. Nel finale del quarto Cassano e Novovic provano a riavvicinare gli ospiti, senza ottenere però grandi risultati, in un terzo periodo che si chiude sul 70-53.

Nell'ultimo periodo la musica non cambia, con Foggia che continua a martellare la difesa biancorossa arrivando, con i punti di Miller, anche sul +28 (81-53) dopo quattro minuti. La trama è la stessa fino al settimo minuto, con Ucci che trova la tripla del massimo vantaggio foggiano (91-61). Da qui fino alla fine, con il match ormai chiuso, i due allenatori danno spazio alle rotazioni, con i biancorossi che nel finale rosicchiano qualche punto con le triple di Gaudiano e Scarati: il match si conclude sul punteggio di 93-75.

DIAMOND FOGGIA 93-75 VALENTINO BASKET

Diamond Foggia: Evans 29, Miller 31, Vigilante 17, Aliberti 5, Ucci 11, Di Tullio, Ciccone, Vernò, Buonpensiero, Dell'Aquila ne. Coach Vigilante.

Valentino Basket: Buono 18, Resta G., Rotundo 4, Resta D. 5, Novovic 20, Scarati 3, Gaudiano 16, Cassano 9, Carucci, Patella. Coach Compagnone. 

Parziali: 21-21; 44-36; 70-53; 93-75.

Arbitri: Soldano (BT) e Porcelli (BA). 

Usciti per falli: nessuno.

Spettatori: 200 circa.

Vito Girolamo - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

 

MAURIZIO ROTOLO CHIUDE IL ROSTER

Domenica, 14 Agosto 2016
Pubblicato in SEASON 2016/17

Quarta conferma tra i senior. Maurizio Rotolo disputerà con la maglia della Valentino Basket il prossimo campionato di Serie C Silver.

La VBC fa visita al fanalino di coda Barletta

Venerdì, 27 Febbraio 2015
Pubblicato in SEASON 2014/15

Dopo l'esaltante vittoria nel derby, torna sul parquet la Valentino Basket, che nella sesta giornata di ritorno farà visita al fanalino di coda Barletta. I biancorossi di coach Degni non sono ultimi per caso, infatti sono reduci da un record negativo di 15 sconfitte consecutive, con l'ultima (e unica) vittoria risalente adirittura al mese di ottobre, contro Santeramo. 

I barlettani, che detengono il peggior attacco del campionato con soli 932 punti all'attivo, vedono il loro miglior realizzatore nella guardia Balducci, che viaggia con una media di 15 punti a partita. Gli fanno seguito gli esterni Miolla (8.8 pt a partita) e Vitobello (6.4 pt a partita). Sotto le plance troviamo Marinacci con 7.6 punti a partita. 

Per i ragazzi di coach Compagnone, reduci da quattro vittorie di fila, vincere in quel di Barletta sarebbe un'occasione importantissima per allungare ulteriormente la striscia positiva,e continuare la scalata verso le zone alte della classifica. Infatti i valentianiani sono a +2 sulla zona play-out, ed ora a soli quattro punti dal quarto posto occupato da Adria Bari e Vieste. 

All'andata la VBC si impose con il punteggio di 74-49, in un match che durò un solo quarto. 

L'appuntamento è a domenica 1 marzo, con palla a due previste per le 18:30. Dirigeranno il match i signori Porcelli di Corato (BA) e Todisco di Putignano (BA). 

Vito Girolamo- Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE