C 2018 19 2

LA VBC A MONTERONI PER TENTARE UN’ ALTRA IMPRESA

Siamo giunti al fotofinish, 3 giornate alla fine, gli ultimi 6 punti in palio che però possono rivoluzionare l’andamento di un’intera stagione.

 

Tantissimi scontri diretti, soprattutto in chiave playoff nelle ultime giornate, e tra questi c’è sicuramente quello tra Monteroni e la VBC, con i padroni di casa in un gran momento di forma e reduci da un’incredibile vittoria sul difficile parquet della capolista Ceglie dopo un tempo supplementare.

 

Monteroni è in nona posizione (ultima utile per i playoff) a -6 dalla VBC, ma ha il calendario dalla sua parte con la trasferta sulla carta fattibile in quel di Martina alla penultima giornata ed il derby casalingo con Lecce all’ultima giornata.

 

Questo significa che i padroni di casa faranno di tutto a partire da domenica per migliorare la loro posizione e consolidarsi in zona playoff, anche per coronare un girone di ritorno pazzesco con 9 vittorie e 3 sconfitte sino a questo momento. Un campo ormai divenuto molto ostico quello di Monteroni, dove sono cadute tante nobili di questo campionato, tra cui ultimamente Corato ed Ostuni.

 

Servirà una grande prova di forza alla VBC per tornare con i 2 punti dalla trasferta leccese, contro una squadra che ha trovato i suoi equilibri dopo il rientro dell’esterno Leucci al termine del girone d’andata e l’innesto del giovane play greco Tsatas a gennaio, permettendo così al leccese Federico Durini di giocare molto più da guardia sfruttando le sue grandi doti offensive al tiro da 3 punti, che lo fanno uno dei terminali offensivi più pericolosi con 14.5 punti di media ed un notevole 37% dalla lunga distanza.

 

I migliori realizzatori gialloblù sono l’esterno Latella, utilizzato anche come numero 4 tattico in alcuni frangenti, altro grande tiratore ed il lungo straniero Ljoljic, giocatore di 212 cm con un grande bagaglio tecnico, dall’1c1 al tiro alla corsa. Altro elemento di grande esperienza per il quintetto di coach Sandro Argentieri è il veterano Antonio Chirico, ala grande ritornata a Monteroni dopo la promozione dalla C1 alla B di qualche stagione fa, che sta disputando un’annata positiva.

 

Chiude il roster monteronese il locale Errico, play-guardia che si sta dimostrando molto utile alla causa. Da segnalare poi la presenza di un buon serbatoio delle giovanili da cui attinge coach Argentieri, grazie anche alla collaborazione del responsabile del settore giovanile che è entrato a far parte dello staff tecnico come assistente.

 

Per la VBC non è stata certo una settimana facile, con più di qualcuno che non ha potuto svolgere a pieno il programma di allenamenti previsto da coach Leale.

Ma questo non può e non deve essere un alibi per capitan Resta e compagni, chiamati ad un’ennesima impresa per tornare a casa con i 2 punti e continuare a far sognare Castellaneta ed i suoi tifosi.

 

 

Ufficio Stampa e Comunicazione - Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE