C 2017 18

facebookinstagramyoutubetwitter

La Valentino B chiude col botto

Titans Brindisi : Noce 27, Sirena 11, Retta 6, Ungaro 4, Baldassarra 4, Tedeschi 2, Ranzel 2, Lazzaro 1.

Valentino Basket : Massaro 15, Mastronardi 10, Perniola 9, Galgano 8, De Gioia 6, Lamanna 5, Colavito 3, Palazzo 2.

Parziali : 15-19; 30-32; 46-42; 57-58.

Arbitri : Bartolomeo - Mangano di Brindisi.

Note: circa 50 spettatori presenti

Usciti per falli: nessuno

 

Si conclude con una vittoria, la seconda consecutiva, il campionato della Chromo Casa Valentino Basket nel girone D di Prima Divisione. I biancorossi chiudono a quota 6 punti in classifica in penultima posizione, ma nonostante questo vanno spesi elogi per tutta la squadra per l'impegno messo in campo in ogni partita.

Nell'ultima giornata in quel di Brindisi, nei primi minuti i valentiniani partono contratti nei primi minuti. Infatti, nonostante venga espresso un buon gioco e si trovino buone conclusioni al tiro, la VBC non riesce a sbloccarsi. Fondamentale allora diventa l'aiuto sotto le plance garantito dal lungo Perniola, che strappa rimbalzi offensivi in quantità e garantisce preziosi possessi extra. I biancorossi si sciolgono e vanno a punti dalla lunga distanza prima con Galgano, poi con Mastronardi e Lamanna. Primo quarto concluso sul 19-15.

Nella seconda frazione la musica non cambia. Le penetrazioni di Massaro sono come coltelli nel burro della tenera difesa brindisina. Inizia la girandola dei cambi. Lamanna arriva già al terzo fallo, ed è costretto ad uscire; al suo posto Palazzo, che subito conclude con un canestro una bella azione in contropiede dei viaggianti. Esce anche Perniola affaticato per dare spazio a Colavito, che ripaga la fiducia con una bomba da tre. Solo una leggera flessione nel finale permette ai Titans Brindisi di tornare sotto nel punteggio, grazie ai punti di Noce e Sirena. Squadre al riposo lungo sul 30-32.

Al rientro dagli spogliatoi si inceppa qualcosa nella macchina offensiva valentiniana. Conclusioni affrettate e numerose palle perse in transizioni offensive cambiano l'inerzia del match. I brindisini sfruttano il momento no dei viaggianti, e dapprima impattano i biancorossi con Retta e Baldassarra, poi passano in vantaggio e raggiungono il +9 a cavallo tra gli ultimi due quarti con lo scatenato Noce.

La Valentino non ci sta, e la reazione di orgoglio non si fa attendere. Nell'ultima frazione aumenta l'agonismo degli ospiti, che serrano le fila in difesa guidati da un Perniola onnipresente a rimbalzo. In attacco sale in cattedra Massaro, che infila la bomba del 52-49, e mantiene la freddezza necessaria nelle fase finale del match dalla linea del tiro libero (per lui a fine gara un ottimo 9/10). Un canestro di De Gioia e una tripla di Galgano concretizzano il sorpasso dei valentiniani a 90" dal termine. I locali provano conclusioni dalla lunga distanza per cercare di riacciuffare il match, ma l'attenta difesa di marca biancorossa non concede nulla. 57 a 58 il finale in favore della Chromo Casa al Tensostatico Marra di Brindisi.

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE