C 2017 18

facebookinstagramyoutubetwitter

VALENTINO BASKET, FINALMENTE C1 RISIAMO!

C1 risiamo: la Valentino Basket asfalta l'Altamura al Palatifo, e scrive una nuova pagina della propria storia.

La società del presidente Granito, dopo esattamente dieci anni da quel lontanissimo play-out contro il Partenope Napoli, riporta un campionato nazionale a Castellaneta, in una piazza che si dimostra sempre più affamata di pallacanestro. 

Infatti anche stasera il Palatifo ha sbancato ogni record di presenze, con quasi mille spettatori presenti sulle gradinate del palazzetto di Viale Aldo Moro. Un plauso va fatto agli straordinari Ultras Castellaneta, che si sono dimostrati fondamentali nelle vittorie casalinghe di questa splendida stagione, e che anche stasera si sono superati con due spettacolari coreografie. 

Il match è stato dominato per tutti e quaranta i minuti dalla formazione di coach Compagnone, che ha ammazzato la gara già nel primo quarto con un micidiale parziale di 16-2 inziale, che ha costretto gli ospiti a rincorrere ma senza mai riuscire ad impensierire i padroni di casa. 

Con Moliterni ancora assente, coach Compagnone schiera lo starting five composto da Rotolo, Resta, Clemente, Pizzo e Giovinazzi. Coach Laterza risponde con Radovic, Fui, De Bartolo, Barozzi e Koprivica. 

L'avvio è tutto di marca biancorossa, con Clemente che mette a segno un gioco da tre punti, gli ospiti provano a rispondere con Barozzi, ma Pizzo, Rotolo e Giovinazzi colpiscono dalla lunga distanza mandando in visibilio un Palatifo già infuocato: 11-2 dopo due minuti di gioco e ritmi subito infernali. Quindi Pizzo piazza un break personale di 5-0 e fissa il punteggio sul 16-2 a metà quarto, con gli ospiti che sembrano incapaci di reagire. Manicone prova ad interrompere il digiuno per i suoi, ma è sovrastato da una VBC determinata sia in fase offensiva che difensiva, prova è la super stoppata di Clemente a due minuti dal termine. Picaro in penetrazione prova a far volare via i biancorossi, ma sarà Fui a concludere il primo quarto con la tripla del 25-14. 

Nella seconda frazione è ancora la Valentino Basket a comandare, con un ottimo Resta che trova la tripla del +14 dopo tre minuti (34-20). Poi salgono in cattedra Perrone e Rotolo che colpiscono in contropiede, e Fui per gli ospiti trova la tripla del 38-25 a metà quarto. I locali piazzano un break di 6-0 ad opera di Rotolo, Giovinazzi e Perrone per il +19  (44-25), con gli ospiti che provano a reagire e riavvicinarsi con Koprivica, ma Perrone è spietato e con una tripla li riallontana. La seconda frazione si conclude poi nel segno di Koprivica e Barozzi, con le due squadre che vanno negli spogliatoi sul punteggio di 47-33. 

Dopo la pausa lunga è ancora la VBC a fare la voce grossa, con la tripla di Resta e la penetrazione di Pizzo che scrivono il +15 dopo tre minuti (51-36). Poi Perrone dalla media, e il solito Rotolo da tre danno il nuovo massimo vantaggio per la VBC: 56-36 a metà quarto. l locali ora possono cominciare a gestire il vantaggio, e lo fanno benissimo con Clemente e Perrone che vanno a segno, con il terzo quarto che si chiude con i punti di Barozzi, ma con la gara che sembra aver ormai decretato il proprio verdetto: 63-43 a fine terzo quarto. 

L'ultimo quarto è ormai pura formalità, con coach Compagnone che concede la dovuta standing-ovation agli over e da spazio agli under che anche stasera riescono a mettersi in mostra. Petrella in contropiede fissa il punteggio sul 69-47 a metà della quarta frazione, poi vanno a punti anche Pancallo (5 punti finali) e Cassano, che concluderanno il match sul 80-51, dando inizio alla festa biancorossa. 

Torna dunque in C Nazionale la Valentino Basket, che chiude la stagione casalinga con dodici vittorie ed una sola sconfitta. Ultimo impegno stagionale domenica in quel di Bari, per concludere al meglio il campionato e subito cominciare a programmare al meglio la prossima stagione. 

VALENTINO BASKET CASTELLANETA - LIBERTAS BAWER ALTAMURA 80-51 (25-14; 38-25; 63-43)

VALENTINO BASKET CASTELLANETA: Pizzo 13, Rotolo 11, Picaro 4, Perrone 11, Petrella 2, Resta 7, Giovinazzi 12, Clemente 11, Cassano 4, Pancallo 5. Coach Compagnone

LIBERTAS BAWER ALTAMURA: Radovic 2, Di Marzio 12, Manicone 9, Fui 10, De Bartolo 6, Koprivica 6, Castellano 2, Rainò, Barozzi 4, Favia. Coach Laterza

Arbitri: D'Elia (TA) e Di Sisto (LE)

Usciti per falli: nessuno

Note: nessuna.

Spettatori: 900 circa con rappresentanza ospite

Vito Girolamo

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE