C 2017 18

facebookinstagramyoutubetwitter

Anticipando la squadra senior, l'under 15 biancorossa di coach Massaro mercoledì affronterà la Technoacque Fasano, avversaria proprio domenica della squadra di C Regionale della VBC. 

Valentino Castellaneta 44-47 Dinamo Putignano

Arbitri: Campanella - Moretti

Parziali: 09-15; 21-25; 34-35; 44-47

Spettatori circa: 100

Valentino Castellaneta: Di Dio, Putignano 4, Esposito, D'onofrio 8, Lippolis 4, Petrosino 14, Lonardelli 4
Latini 10, Liverano. Coach Massaro

Dinamo Putignano: Sonnante 5, Montaruli 2, Mangini 19, Tria 5, Taccone 16, Amati, Giradina. Coach Gabatini

Seconda partita casalinga per la Valentino basket Castellaneta under 15 che dopo aver ospitato il Fasano, in una gara giocata bene dai locali, affronteranno il Putignano, squadra molto abbordabile per una ghiotta occasione di vincere la seconda partita stagionale casalinga (la prima contro il magic Bari). I ragazzi allenati da coach Massaro e dal suo vice Colavito scendono con lo starting five composto da: Putignano, D'Onofrio, Petrosino, Lonardelli e Latini. Rispondono gli ospiti con: Sonnante, Mangini, Tria, Taccone e Amati. Partono forti i locali che vogliono vincere la partita con Petrosino, D'Onofrio e Latini, ma capitan Tria e Co. mettono a sicuro il primo parziale avanti di 6 punti (09-15).

Secondo quarto però che si apre all'insegna di Petrosino che pur sbagliando da sotto, porta i suoi compagni avanti con l'aiuto anche di Latini e Lonardelli chiudendo in primo tempo sotto di 4 (21-25), ma chiudendo il quarto 12-10. Terzo quarto che sempre i locali vanno avanti con Lippolis e Latini ma il Putignano risponderà sempre con i suoi Mangini e Tacconi (migliori in campo), la Valentino però non si arrende e D'Onofrio chiude il terzo parziale 34-35 per gli ospiti ma fin qui bella partita dei valentiniani.

Ultimo quarto dove entrambe le squadre attenderanno la mossa sbagliata dell'altra, ma quando sembra che il Castellaneta può vincere finalmente la sta seconda partita stagionale ecco che i soliti Tacconi e Mangini metteranno la parola fine a una gara bellissima ed equilibrata. Il palatifo ha visto l'ultima partita dell'under 15 dando appuntamento ora a Martina che chiuderà la stagione della squadra di coach Massaro e del suo vice Colavito.

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

Dopo la sconfitta a Bari, nonostante abbia disputata una bella partita, la Valentino Castellaneta torna tra le mura amiche del PalaTifo contro la Technoacque Fasano, dove all'andata la formazione allenata da coach Zurlo vinse con un netto di +16.

Il Castellaneta allenatosi anche durante le vacanze di Pasqua torna preparata e si schiera con Lonardelli, Latini, Petrosino, Lippolis e D'Onofrio. Il Fasano risponde con Raimondi, Sabatelli, Carrone, Rosato e Ciatta.

All'inizio la partita sembra molto noiosa e sul filo dell'equilibrio con le squadre che si studiano e stanno molto attente a non subire contropiedi. Da una parte c'è il Fasano che con Raimondi mette un tiro da 3 e dall'altra parte Lippolis e D'Onofrio rispondono subito per pareggiare e superare gli ospiti. Il primo parziale lo vince la Valentino distante di 2 lunghezze (09-07).

Secondo quarto che inzia sulla stessa riga del primo con le squadre molto attente in fase difensiva, ma come succede spesso al Castellaneta sbaglia canestri facili e il Fasano ne approfitta mettendo subito un mini parziale di 0-6 con Sabatelli. Il Castellaneta però tiene a bada il Fasano e sale in cattedra Petrosino che con movimenti sotto canestro fa respirare i suoi in difesa. Il primo tempo finirà 19-22 con un distacco di -3.

Terzo quarto dove dal rientro dagli spogliatoi il Castellaneta sembra avere una marcia in più e colpisce con Petrosino (da sotto canestro) e Latini con conclusioni dalla media e ottimi spazi sotto canestro faranno si che il 23 biancorosso disputerà una bella gara sia offensiva che difensiva con palle recuperate e rimbalzi strappati agli avversari. Ma come accaduto nelle partite precedenti la difesa diventa molle e molto penetrabile e il tabellone farà risultare un parziale di +9 per gli ospiti chiudendo il terzo quarto 33-42.

Ultimo quarto sempre combattuto ma le occasioni le sfrutterà meglio il Fasano che con Raimondi (migliore dei suoi) porteranno la partita a casa di 12 lunghezze su un Castellaneta che ultimamente ha fatto vedere una bella pallacanestro giocata ma che manca di concentrazione sulla parte finale dei match.

Appuntamento ora sempre in casa contro il Putignano martedi 14 aprile ore 16:00.

VALENTINO BASKET CASTELLANETA- TECHNOACQUE FASANO 47-59 (9-7; 19-22; 33-42)

Valentino Basket: Di dio, Putignano 5, Esposito, D'Onofrio 13, Lippolis 4, Brugnola, Petrosino 8, Sasso, Lonardelli 10, Latini 7. Coach Massaro

Technoacque Fasano: Vinci, Raimondi 17, Sabatelli 5, Velletri, Carrone 2, Genco 7, Rosato 9, Ditoma 2, Ciatta 9, Greco 8, Adami, Spagnuolo. Coach Zurlo

Arbitri: Lenoci (TA) e Gaballo (TA)

Spettatori: 50 circa.

Ancora sconfitta l'under 15 di coach Massaro, stavolta in quel di Taranto, contro i locali della Virtus. 

Comincia con una sconfitta per i biancorossi,  la fase Silver del campionato under 15 regionale. I biancorossi si sono dovuti arrendere contro la Scuola Bk Martinese già nel secondo periodo, in cui viaggianti hanno piazzatto il break decisivo. 

Il quintetto schierato da coach Massaro è composto da Lonardelli, Putignano, Liveranno, Sasso e Caprioli. Coach Palumbo per gli ospiti risponde con Chinnici, Calianno, Lopez, Olivieri e Buzukja. 

La VBC parte però determinata, e riesce a tenere testa all'offensiva ospite, grazie ai punti di un ottimo Lonardelli, al rientro da un infortunio. Dopo una prima metà di quarto equilibrata, gli ospiti trovano la prima minifuga nel finale di quarto con Buzujka e Lopez: quindi il primo periodo si conclude sul punteggio di 11-18 in favore degli ospiti.

Il secondo quarto inizia con un parziale di 0-8 ospite, a conferma dell'evidente calo dei biancorossi. Biancorossi che accennano ad una reazione con Liverano e Caprioli, prima dell'altro parziale ospite che spezza definitivamente le speranze dei valentiniani: all'intervallo si va sul punteggio di 20-38. 

Negli ultimi due quarti, con il punteggio ormai acquisito, le due note positive della Valentino sono le prestazioni di Liverano e Lonardelli, insieme alle buone risposte di tutta la panchina, che ha messo in campo il giusto agonismo nonostante la partita fosse virtualmente chiusa. Da rivedere sicuramente la fase difensiva e le numerose palle perse in maniera banale. Il match si conclude sul punteggio di 46-67 in favore della Scuola Bk Martinese. 

Valentino Basket 46-67 Scuola Bk Martinese

Valentino Basket: Putignano 4, Liverano 6, Sasso, Catanzaro, Petrosino 2, Galli 10, Lonardelli 16, Caprioli 6, Civiello 2, De Bellis. All. Massaro

Scuola Bk Martinese: Chinnici 16, Colaianno 4, Cellemare 3, Russano, Palmisano, Lopez 19, De Giuseppe 2, Olivieri 6, Rizzelli, Buzukja 17. All. Palumbo

Arbitri: Lenoci (TA) e Miccolis (TA)

Parziali: 11-18; 20-38; 34-54

Spettatori: 30 circa

Vito Girolamo - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

UNDER 15, ESORDIO AMARO CONTRO MASSAFRA

Giovedì, 19 Novembre 2015
Pubblicato in SEASON 2015/16

Sconfitta all'esordio per l'under 15 biancorossa, che resta in partita per un solo quarto contro la quotata Young Basket Massafra, formazione sicuramente tra le favorite per la vittoria del girone.

UNDER 15, SCONFITTA AD ACQUAVIVA

Giovedì, 26 Novembre 2015
Pubblicato in SEASON 2015/16

Esce sconfitta l'under 15 biancorossa dalla trasferta di Acquaviva, in una gara condotta per tutti e quaranta i minuti dai padroni di casa. Infatti i valentiniani non sono mai riusciti ad entrare in partita, con Acquaviva che ha messo in crisi i meccanismi ospiti con un pressing a tuttocampo, causando numerose palle perse degli ospiti e contropiedi. 

Il primo quarto si apre con Lepenne e Mangialardi in evidenza per Acquaviva, che riescono a volgere subito la partita a loro favore, con gli ospiti che accennano una timida reazione nel finale guidata da Lonardelli e Caprioli: la prima frazione si conclude con i padroni di casa avanti di 18 punti (24-6). Acquaviva pressa ancora a tutto campo, e riesce ad aumentare il divario di punti con continui contropiedi che scrivono il 39-12, punteggio con il quale si va all'intervallo. Nella terza frazione il copione non cambia, con Caprioli e Galli che mettono a referto qualche punto per gli ospiti, mentre risposte più positive nell'ultima frazione con i biancorossi che riescono a fare meglio in fase offensiva, guidati da Putignano e Liverano. 

Il match si conclude sul punteggio di 87-36 in favore di Acquaviva, con la Valentino che giocherà ancora una volta in trasferta in terra barese, a Cassano Murge.

BAT ACQUAVIVA - VALENTINO BASKET CASTELLANETA 87-36 (24-6; 39-12; 69-19)

BAT ACQUAVIVA: Maselli 10, Mangialardi 12, Attolino 6, Giuliano 13, Spinelli 4, Quatraro 4, Colangiulo 2, Lepenne 15, Piscazzi 7, Tassielli 2, Sidella, Savino 12.

VALENTINO BK: Caprioli 8, Putignano 7, Lonardelli 11, Galli 4, Liverano 4, Sasso, Girardi, Fico, Saracino 2, Catanzaro, Marchitelli, Petrosino. 

Arbitri: Armandi (BA) e Settembre (BA)

Spettatori: 50 circa

Vito Girolamo - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta 

Under 15, Martina amara per la VBC

Mercoledì, 29 Aprile 2015
Pubblicato in SEASON 2014/15

Basket Martina 47-23 Valentino Castellaneta

Parziali: 47-23 (10-8; 18-14; 31-17)

Arbitri: Caroli F. - Materazzi G.

Spettatori: circa 10

Basket Martina: Santoro, Solidoro 4, Voleani 15, Ondeggia 4, Fumarola, Carrieti 4, Buonanuova 6, Barnaba 4, Ricci 10.
All. Solidoro

Valentino Castellaneta: Putignano, Esposito 4, D'Onofrio 7, Lippolis, Liverano, Petrosino 12, Lonardelli, Latini. All. Massaro

Ultima gara stagionale per la formazione under 15 della VBC. Stagione altalenante che ha visto una solo gara vinta tra le mura amiche del PalaTifo contro il Magic Bari nella fase Silver. I ragazzi allenati da coach Massaro si sono impegnati tantissimo e hanno giocato una bella pallacanestro. Per l'ultima gara c'è da affrontare anche l'ultima trasferta alla palestra Itis Majorana in quel di Martina, squadra che sfrutta soprattutto il piccolo talento Voleani, play-guardia molto veloce e con la mano buona dall'arco dei 6.75.

Preparati al meglio in settimana, i valentiniani devono fare a meno di Lonardelli, Brugnola e Di Dio per impegni personali e di Sasso per infortunio. Perciò lo starting five della VBC è composto da Esposito,Petrosino, Putignano, D'Onofrio e Lippolis. Il Martina risponde con Voleani, Fumarola, Carrieri, Buonanuova e Barnaba. L'inizio della partita sembra essere combattuto e controllato per le due squadre che si studiano e non concedono niente agli avversari, i primi punti gli firmano Buonanuova e Ricci per i locali mentre per gli ospiti andranno a referto D'Onofrio con una buona percentuale su tiro libero (4/5) e i primi punti di Esposito che pronti partenza e via pareggia i conti con un bel tiro dalla media. Il quarto finisce 10-08 per il Martina ma bella partita per i viaggianti.

Secondo periodo che inizia come era terminato il primo ovvero le squadre sempre attente a non subire contropiedi veloci e soprattutto ad arginare sempre i pericolosi tiri da 3 di Voleani, fin qui ben marcato da D'Onofrio. Il primo tempo finisce 18-14 per i locali ma ancora ottima pallacanestro giocata dagli ospiti. Coach Massaro però sembra non essere contento dei risultati dei suoi ragazzi che possono fare di più dicendogli che devono concentrarsi fino alla fine e attaccare di più il canestro; sembra che la piccola "strigliata" ricevuta possa portare gli ospiti a und ritrovata fiducia in loro stessi ma i fantasmi del passato ritornano e la difesa molle della VBC fa segnare al tabellone luminoso un parziale mostroso di 12-0 con un tiro da 3 di Voleani. Si chiude il terzo quarto sul punteggio di 13-3 con gli unici punti di Petrosino e partita ormai persa di controllo per i valentiniani. Ma sembra che il Martina non ne ha abbastanza e vuole "umiliare" gli avversari con contropiedi veloci e ci riesce complice anche le molte palle perse per ingenuità. Altro parziale pesante di 10-2 e partita chiusa.

Spazio allora a tutti gli innesti della panchina biancorosso e partita che si chiude sul punteggio di 47-23. Ce da fare un plauso però ai ragazzi della Valentino Basket Castellaneta, sono stati bravissimi sia dal punto comportamentale che sportivo, certo i risultati non sono arrivati, ma hanno sempre dimostrato di poter lottare con tutti in casa e fuori dando sempre qualcosa in più delle loro potenzialità. Partite giocate dimostrando una bella pallacanestro giocato sotto ogni aspetto, ascoltando sempre i loro coach. Bravi bravi bravi ai ragazzi biancorossi. Appuntamento all'anno prossimo per ricominciare insieme un altro viaggio con questi ragazzi.

Michelangelo Colavito

Torna a vincere l'under 15 di coach Massaro, che nella quarta giornata della Fase Silver, stende il Vis Nova Manduria tra le mura amiche del Palatifo. 

Trascinatori per la formazione biancorossa Lonardelli e Liverano, entrambi in doppia cifra, rispettivamente con 23 e 17 punti. 

Dopo un primo quarto equilibrato, i padroni di casa mettono a segno il primo parziale importante nel secondo periodo, grazie alle triple di Lonardelli, che permettono di chiudere avanti di cinque punti all'intervallo: 24-19 il punteggio. Al ritorno degli spogliatoi, i valentiniani provano a scappare via toccando anche il +12, per poi subire il ritorno dei messapici che con Stranieri piazzano un contro break di 0-5: la terza frazione si conclude sul punteggio di 44-37. Nell'ultimo quarto la Valentino riesce a gestire al meglio il vantaggio, portando a casa la vittoria sul punteggio di 63-54. 

Vittoria quindi importante per la formazione biancorossa, soprattutto per il morale, che permetterà di affrontare con maggiore fiducia la trasferta di Taranto, contro la Millenium Basket, al primo posto con un record di 2 vittorie in altrettante partite. 

Valentino Basket 63 - 54 Vis Nova Messapica Manduria

Valentino Basket: Lonardelli 23, Liverano 17, Putignano 2, De Bellis 4, Galli 4, Petrosino 1, Civiello 4, Saracino 4, Sasso 4, Marchitelli. All. Massaro

Vis Nova Messapica Manduria: Barbieri 2, Lecce 4, My 17, Mariggio 4, Di Lauro 4, Carozzo 4, Ninni, Polignano 2, Sardelli, Stranieri 17. All. Di Noi

Parziali: 10-09; 24-19; 44-37.

Arbitri: Russo (TA) e Scrimieri (TA)

Spettatori: 30 circa.

Vito Girolamo - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

Arriva finalmente la prima vittoria per l'under 15 di coach Massaro, che tra le mura amiche del Palatifo, ha battuto i pari età del Magic Bari, in un match condotto dal primo all'ultimo minuto.

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE