C 2017 18

facebookinstagramyoutubetwitter

VBC, STRADA PIU' RIPIDA PER LA SALVEZZA

Venerdì, 31 Marzo 2017

Nella giornata che poteva sancire il pareggio della serie con Vieste, la Valentino Basket si complica la vita per un punto.

CASTELLANETA CERCA IL PAREGGIO IN GARA-2

Mercoledì, 29 Marzo 2017

Smaltita la sconfitta nel primo incontro si ritorna subito in campo.

I PLAYOUT PARTONO CON IL PIEDE SBAGLIATO

Lunedì, 27 Marzo 2017

Parte male il primo turno playout per la Valentino Basket.

PLAYOUT, LA VBC APRE A VIESTE

Sabato, 25 Marzo 2017

Il primo di due turni che valgono una stagione.

VBC, SORRISO AMARO CON RUVO

Domenica, 19 Marzo 2017

Vittoria con il retrogusto amaro per la Valentino Basket, che con una prestazione gagliarda stende Ruvo al Palatifo guadagnando però due punti inutili ai fini della classifica.

Infatti, a causa della contemporanea vittoria di Vieste contro l'Olimpica Cerignola, i biancorossi dovranno comunque giocare l'eventuale bella dei play-out in terra garganica.

A causa delle ormai note e tristi vicende riguardanti gli stranieri, coach Compagnone deve inventarsi un nuovo starting five composto da Buono, Scozzaro, Gaudiano e dai fratelli Resta. Coach Russo risponde con Silvestrini, Preite, Serino, Orlando e Pezzarossa.

In un Palatifo da pelle d'oca le squadre non deludono le attese, inziando a ritmi altissimi il match. Nella prime metà del primo periodo regna sovrano l'equilibrio, con la tripla di Scozzaro che fissa la parità (14-14) dopo cinque minuti. E' proprio il tiro dall'arco la forza valentiniana, che continua a martellare la difesa ospite sia con Scozzaro che con Gaudiano, invece la riposta ospite arriva con un ispiratissimo Serino: 25-23 il punteggio con cui si chiude la prima frazione.

Nel secondo quarto Castellaneta parte forte e il solito Scozzaro trova la tripla del +8 (40-32) dopo quattro minuti. Trascinata dall'incessante apporto del Palatifo la VBC tocca anche il +11 (45-34) al 5' con la tripla di Gaudiano stavolta, comandando fino alla fine del periodo con Ruvo che cerca di restare attaccata alla partita con i punti di Silvestrini e Milone. Sarà quindi Buono, dalla lunetta, a chiudere la prima metà di partita sul punteggio di 53-43 in favore dei padroni di casa.

Castellaneta rientra galvanizzata dalla pausa lunga, e al terzo minuto tocca il massimo vantaggio di +18 (62-44) con la tripla di Gaudiano. Serino e Milone danno il via alla rimonta ospite con un parziale di 0-6, poi Silvestrini da 3 riporta i suoi a -9 (66-57) al 6'. I biancorossi appaiono sempre più sulle gambe, e gli ospiti ne approfittano per riportarsi fino al -3 con Silvestrini ad un minuto dal termine, ma è Buono a chiudere un terzo periodo folle sul punteggio di 68-63. 

Nell'ultimo quarto la reazione ospite si fa sempre più veemente, e Palacio riporta Ruvo a -1 (70-69) dopo tre minuti. Ne scaturisce un periodo ad alta intensità, con gli ospiti che però non riescono mai a trovare la parità. Sono poi i punti di Davide Resta a scacciare via i fantasmi di una possibile rimonta barese a due minuti dal termine, con Gaudiano e Buono a chiudere definitivamente la contesa sul punteggio di 86-75. 

Da segnalare la straordinaria sportività degli atleti ruvesi, che nonostante la delusione per la sconfitta, hanno applaudito nel finale il pubblico ma soprattutto gli encomiabili ultras biancorossi. Sono questi gli episodi che fanno bene al basket.

Ora testa ai play-out, che prenderanno il via già da domenica prossima. L'avversario come già detto il Vieste, visto domenica scorsa al Palatifo. 

VALENTINO CASTELLANETA-TECNOSWITCH RUVO 86-75

CASTELLANETA: Buono 29, Gaudiano 19, D. Resta 9, Scozzaro 17, G. Resta 5; Cassano 7, Patella, Scarati, Carucci. Ne: Minei. All. Compagnone

RUVO: Silvestrini 7, Pezzarossa 12, Preite 8, Serino 19, Orlando 11; Milone 14, Palacio 4, Pasculli 0. All. Russo

PARZIALI: 25-23, 53-43 (28-20), 68-63 (15-20), 86-75 (18-12).

ARBITRI: Dimonte (MT) e Racanelli (MT).

NOTE: circa 400 spettatori presenti.

Vito Girolamo - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

 

 

 

SERIE C, CON RUVO PER IL FATTORE CAMPO

Sabato, 18 Marzo 2017

Ultimo giro di orologio della fase regolare per la Valentino Basket. Si gioca la decima giornata, originariamente fissata il 9 febbraio come infrasettimanale, poi posticipata in coda come ultima domenica di campionato.

La serie positiva di 4 vittorie si interrompe sul più bello per la Valentino B. Questa volta ad avere la meglio è stata la capolista del girone D di 1Divisione, ossia il Rutigliano, una squadra costruita per puntare al salto di categoria e che gia lo scorso anno si vide sfumare la promozione in semifinale playoff. Per la Valentino B una gara che inizia già non nel miglior dei modi viste le diverse defezioni (tra cui Lamanna e D'Andrea su tutte) e che si presentava con Picaro e De Gioia acciaccati.

Dopo la prima palla a due è Petrella a regalare le prime fiammate: il play castellanetano è imprendibile e in pochi secondi regala lo 0-4 ai suoi. Il Rutigliano non si fa sorprendere più di tanto e subito dopo piazza il break di 9-0 con Massaro protagonista. Dopo un piccolo tentativo di riavvicinamento da parte della Valentino B, e sempre con Petrella (autore di 9pt nel quarto), sono gli uomini di coach Dimitri a spingere sull'acceleratore. Le penetrazioni di Damato e i giochi in post di Torres creano un bel divario tra le due compagini. La prima frazione si chiude sul +11 per i locali (24-13). Nel secondo periodo i gialloblu, vogliosi di chiudere al più presto la pratica, aumentano un po' la pressione e grazie a qualche palla rubata capitalizzano al meglio i contropiedi. Torres sembra incontenibile e con i suoi 17pt (saranno 20 a fine gara) si va al riposo lungo sul +18: 42-24 e difesa castellanetana che sembra sgretolarsi sotto i colpi dei rutiglianesi.

Al rientro in campo però la musica cambia. Gli ospiti ci mettono più grinta e iniziano a giocarsela alla pari. In fase offensiva i biancorossi riescono a trovare diverse soluzioni che portano a tiri puliti. Un gioco da tre di Picaro e due contropiedi sfruttati al meglio da Montrone riducono lo svantaggio. Poi sono due triple consecutive, ad opera di Masotti e Giampietro, a spezzare le gambe ai valentiniani. Il periodo procede sul filo dell'equilibrio e si chiude con un canestro di De Gioia sul 59-42.
L'ultimo quarto inizia a ritmi molto blandi, infatti sono le difese a prevalere. Entrambe le squadre ruotano tutti gli uomini a disposizione, ma allo stesso tempo gli ospiti provano per l'ennesima volta di rientrare in gara. Petrella e Galli con le loro giocate rosicchiano qualche punto al Rutigliano (64-50 al 36'). Negli ultimi minuti però prevale l'esperienza di Masotti&co., i quali amministrano il vantaggio fino alla sirena finale. La gara termina 70-53 per il Rutigliano, che si conferma capolista.

Elogi e critiche per la Valentino B: magari con la giusta concentrazione sin dal primo minuto (e non solo nel secondo tempo) e con alcuni allenamenti in più sulle spalle, forse ora staremo a parlare di un'altra gara. Ma il basket "minors" è anche questo. Si dovrà ripartire dal secondo tempo di questa gara, ricordandosi anche che volendo si è capaci di giocarsela con chiunque (vedi le quattro vittorie consecutive), per affrontare al meglio il prossimo incontro. Domenica 19 Marzo andrà in scena infatti il sentitissimo Derby tra Castellaneta e Laterza. Un Laterza che con i soliti tre tenori (Moliterni, Perrone e Picaro Mar.) vorrà confermare quel primo posto a pari merito col Rutigliano. Ma alla fine si sa... un derby è pur sempre un derby. E va giocato. Gara di inizio alle ore 11:30 presso il PalaTifo per il solito "lunch game" domenicale. Il Rutigliano invece farà visita all'Asso Don Bosco Santeramo.

MENS SANA RUTIGLIANO 70-53 VALENTINO BASKET B

Mens Sana Rutigliano: Augenti 7, Masotti 15, Ferrari, Damato 5, Delliturri 3, Palumbo 3, Massaro 7, Giampietro 8, Torres 20, Rossi 2. All.Dimitri

Valentino Basket B: Petrella 19, Fortunato, Galli 8,Montrone 8, Colavito 3, Natuzzi 4, De Gioia 4,Picaro 7, Rochira.

Arbitri: Scarnera (BA) e Mazzarano (BA).

Parziali: 24-13; 18-11 (42-24); 17-18; 11-11 (28-29).

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

SERIE C, VIESTE BATTUTO E AVVICINATO

Lunedì, 13 Marzo 2017

Un'altra vittoria casalinga della Valentino Basket, che offre ai suoi appassionati una gara senza danni per le coronarie. Il team di Gaetano Compagnone non ha mai mollato, e con una bella prova complessiva ha sopraffatto gli avversari.

SERIE C, CON VIESTE SFIDA DAL SAPORE PLAYOUT

Sabato, 11 Marzo 2017

Penultima prova, solo momentanea, di C Silver per la squadra biancorossa.

UNDER 15, PLAYOFF PIU' LONTANI

Venerdì, 10 Marzo 2017

Terza sconfitta consecutiva per la selezione under 15 tra le mura amiche del PalaTifo davanti ad un Enel Brindisi decisamente superiore.

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE