C 2017 18

facebookinstagramyoutubetwitter

SERIE C, LA VBC CI PROVA ANCHE CON MOLA

Sabato, 17 Dicembre 2016

Rinfrancata dalle quattro vittorie nelle ultime sei partite, la Valentino Basket si appresta ad affrontare la seconda parte di stagione con nuovo entusiasmo.

UNDER 16, TRASFERTA VINCENTE A TARANTO

Venerdì, 16 Dicembre 2016

Si conclude con una vittoria la prima fase dell'under 16 biancorossa, che espugna in maniera autoritaria il Palafiom di Taranto, contro l'Anspi Santa Rita di coach Caricasole. 

Per i valentiniani vero e proprio trascinatore Addabbo, autore di una grande prestazione con 38 punti a referto. 

Lo starting five schierato da coach Sirico è composto da Putignano, Liverano, Saracino, Lonardelli e Addabbo. Coach Caricasole risponde con Vassetti, Ceci, Basile, De Simone e Petrosillo. 

Gara subito in discesa per i valentiniani, che si portano sul +8 (4-12) già dopo cinque minuti di gioco. I locali accennano ad una reazione con un minibreak di Petrosillo, ma nel finale di periodo ristabiliscono le distanze chiudendo il primo quarto sul punteggio di 8-19. La difesa del team biancorosso è asfissiante, concedendo solo 6 ai padroni di casa nel secondo quarto, quindi si va alla pausa lunga sul rassicurante punteggio di 14-35.

Se nella prima parte di gara il punto di forza dei biancorossi era stato la difesa, al ritorno dagli spogliatoi diventa l'attacco, con un Addabbo ispiratissimo insieme a Saracino e Lonardelli, con quest'ultimo che conclude con una tripla un terzo periodo da 29 punti messi a segno sul punteggio di 28- 64. Nell'ultimo quarto, che ormai non ha più niente da dire in termini di risultato, gli allentori danno ampio spazio alle rotazioni, con i tarantini che rosicchiano qualche punto: il match si conclude sul punteggio di 48-80.

ANSPI SANTA RITA 48-80 VALENTINO BASKET

Anspi Santa Rita: Vassetti 9, Ceci 2, Basile 16, Solfrizzi, Pezzulla, Coluccia 4, De Simone 4, Troina 2, Guido 6, Petrosillo 8. Coach Caricasole.

Valentino Basket: Putignano 2, Liverano 13, Sasso, Saracino 13, Lonardelli 14, Terrusi, Hoxha, Lavarra, Addabbo 38. Coach Sirico.

Parziali: 8-19; 14-35; 28-64; 48-80.

Arbitri: Matarazzo (TA) e Fabiano (TA).

Usciti per falli: nessuno.

Vito Girolamo - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

COLPACCIO VBC A MONOPOLI!

Domenica, 11 Dicembre 2016

Colpaccio esterno della Valentino Basket, che torna alla vittoria dopo lo stop di Vieste espugnando l'ostico parquet del Monopoli. 

Partita bellissima quella andata di scena alla Melvin Jones, con i biancorossi che hanno inseguito fino al 27', per poi dare la svolta decisiva alla gara nella parte finale del terzo periodo. Grande prestazione di squadra per la formazione valentiniana, con quattro uomini in doppiacifra, ma su di tutti spiccano i 22 punti di Gaudiano (5/7 da tre) e i 21 punti di Novovic, conditi anche da 10 rimbalzi.  

Lo starting five schierato da coach Compagnone è composto da Buono, Rotundo, Wright-Nelson, Resta e Novovic. Coach Centrone per Monopoli risponde con Gibbs, Liaci, Gentile, Annese ed Hamilton. 

L' avvio del match è equilibrato e con ritmi alti, con Hamilton per i locali e Novovic per gli ospiti a fare la voce grossa sotto canestro (9-9 dopo 6' minuti). Dopo tre minuti senza segnare, i biancorossi si portano avanti con la tripla di Gaudiano, ma la risposta di Monopoli arriva con Gibbs e Calabretto che chiudono il primo periodo in perfetta parità: 18-18 il punteggio.

Nel secondo periodo tocca a Gibbs rompere gli equilibri con le sue penetrazioni incontenibili, scrivendo il 35-27 dopo sei minuti di gioco. Novovic e Nelson riportano in partita gli ospiti arrivando fino al -2, ma ancora Gibbs con una tripla e poi una schiacciata riallontana i biancorossi, che concluderanno con i punti di Buono la prima metà di partita sul punteggio di 44-39.

Al ritorno dagli spogliatoi gli ospiti si riavvicinano con  Resta e Novovic, ma la tripla di Liaci scrive il +6 (52-46) per Monopoli dopo cinque minuti. La svolta della partita arriva al settimo, con Resta e Nelson che trovano due triple consecutive che permettono di impattare il match (54-54). Monopoli entra in difficoltà in fase offensiva, con l'inerzia che passa tutta da parte dei biancorossi, che ne approfittano per scappare via fino al +6 con Buono che chiude la terza frazione sul punteggio di 58-64. 

Nell'ultimo periodo la VBC tocca anche il +8 (60-68) con Novovic dalla lunetta, ma Monopoli non demorde, e piazza un contro break di 7-0 ad opera di Hamilton e Calabretto. Si torna a giocare quindi punto a punto, ed è ancora Calabretto a riportare avanti i locali (72-71) alla metà esatta del quarto. Ed ecco che iniziano soprassi e controsorpassi, con Gaudiano che trova la tripla che ridà il vantaggio ai biancorossi, ma ancora un ispiratissimo Calabretto scrive il 77-76 dopo otto minuti. A questo punto viene fischiato un fallo antisportivo a Gibbs, e i biancorossi ne approfittano pienamente della situazione, infatti Rotundo è glaciale dalla lunetta, e Gaudiano poi colpisce ancora dall'arco regalando il +4 (77-81). E' questo l'episodio che probabilmente segna definitivamente la gara, infatti i padroni di casa non riescono più a rientrare in corsa, e ancora uno spietato Gaudiano trova due triple che chiudono i conti. Calabretto è l'ultimo ad arrendersi per i suoi trovando gli ultimi quattro punti della gara , utili solo a rendere meno amara la sconfitta: finisce 85-89. 

ACTION NOW MONOPOLI 85-89 VALENTINO BASKET

Action Now Monopoli: Gibbs 29, Liaci 10, Gentile 3, Annese, Hamilton 21, Stomeo, Calabretto 21, Mitrotti, Miccoli, Barnaba 1. Coach Centrone.

Valentino Basket: Buono 14, Rotundo 9, Wright-Nelson 15, Resta 8, Novovic 21, Gaudiano 22, Cassano, Scarati ne, Carucci ne. Coach Compagnone.

Parziali: 18-18; 44-39; 58-64; 85-89.

Arbitri: Caldarola (BA) e Mitrugno (BR).

Usciti per falli: Gibbs (MON). Antisportivo a Gibbs (MON).

Note: spettori 200 circa con nutrita rappresentanza ospite. 

Vito Girolamo - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

VBC, A MONOPOLI INIZIA IL RITORNO

Sabato, 10 Dicembre 2016

La Valentino Basket inizia domani sera il suo girone di ritorno.

SERIE C, VBC REGOLATA A VIESTE

Venerdì, 09 Dicembre 2016

Alla Valentino Basket non riesce il tris di vittorie, interrompendo la mini striscia positiva uscendo a mani vuote dal campo di Vieste.

PRIMA DIVISIONE, SOLO LA VIOLENZA FERMA UNA BELLA VBC

Giovedì, 08 Dicembre 2016

Partita sospesa, con il risultato in attesa di omologazione, quella andata di scena domenica mattina al Palatifo e valevole per la seconda giornata del campionato di Prima Divisione. 

Partita ad altissimo livello quella del team biancorosso, che fino a quel momento aveva condotto il match con una prestazione condita da altissime percentuali dalla lunga distanza e contropiedi fulminanti, che avevano messo in seria difficoltà i viaggianti della Dynamic Taranto.

Partenza tutta di marca locale, con Tria cecchino infallibile dagli otto metri che guida l'offensiva biancorossa: 17-14 il punteggio con cui si conclude il primo quarto. Nel secondo quarto calano le parcentuali, ma cresce l'intensità della gara, con i tarantini che provano a rosicchiare qualche punto fino al -1, con la prima metà di partita che si conclude sul punteggio di 24-23 in favore dei biancorossi. 

Al ritorno dagli spogliatoi si fa veemente la reazione ospite, con gli jonici che attuano anche il sorpasso e la VBC che entra nel momento di maggiore difficoltà. Tocca ancora una volta ai tiri dalla lunga distanza di Tria e D'Andrea risollevare le sorti del match, riavvicinando i biancorossi fino al -3 (36-39) con cui si conclude il terzo quarto.

Poi in avvio dell'ultimo periodo, precisamente al secondo minuto, il fattaccio: un atleta della formazione viaggiante dopo che si vede fischiare un fallo tecnico per reiterate proteste, colpisce al volto il secondo arbitro, mandandolo a terra per diversi minuti tra la sconcerto del numeroso pubblico accorso al Palatifo. Il tutto poi, fortunatamente, si è risolto per il meglio con l'arbitro che si è rialzato ma che giustamente ha sospeso il match sul punteggio di 40-40, lasciando quindi la parola al giudice sportivo. 

VALENTINO BASKET 40-40 DYNAMIC BASKET TARANTO (sospesa al 2' del quarto periodo)

Parziali: 17-14; 24-23; 36-39; 40-40. 

Arbitri: Gaballo (TA) e Paradiso (BA).

Note: spettatori 50 circa. 

Vito Girolamo - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

SERIE C, A VIESTE PER IL GIRO DI BOA

Martedì, 06 Dicembre 2016

La Valentino Basket si appresta ad affrontare l'ultima giornata del girone d'andata.

ACUTO VBC, SECONDA VITTORIA DI FILA CONTRO ALTAMURA

Domenica, 04 Dicembre 2016

Arriva la seconda vittoria consecutiva per la Valentino Basket, che al Palatifo stende l'Altamura al termine di una gara ad altissima intensità.

Dopo un bel primo quarto, i biancorossi hanno subito il ritorno degli ospiti, dando vita poi ad una partita maschia e giocata punto a punto, che ha visto prevalere la formazione valentiniana solo nel finale. 

Con Giuseppe Resta e Gaudiano ancora assenti, lo starting five mandato sul parquet da coach Compagnone è composto da Rotundo, Wright-Nelson, Cassano, Resta D. e Novovic. Altamura, guidata da De Bartolo, risponde con Radovic, De Bartolo, Perrucci, Maietta e Barozzi. 

Il primo quarto comincia con il botta e risposta tra Barozzi e Nelson sotto canestro, poi in contropiede Rotundo segna il 10-6 che costringe coach De Bartolo a chiamare il primo time-out del match. E' il contropiede la vera forza della VBC in avvio, che prova a prendere il largo prima con Novovic e poi con Nelson, con l'americano che da il +8 (16-8). Altamura prova a riavvicinarsi con i soliti Barozzi e Radovic, ma due triple consecutive di Resta nell'ultimo di gioco permettono di chiudere avanti addirittura di dieci il primo periodo: 24-14 il punteggio. 

In avvio di secondo quarto sono gli ospiti a partire meglio, infatti dopo i punti di Cassano dalla media e Nelson in tap-in, è Maietta dare il via con una tripla al parziale che riavvicina Altamura fino al -2 (28-26) dopo quattro minuti. La difesa a zona ospite mette in crisi i biancorossi, ed ecco che tutto d'un tratto sembrano riapparire i fantasmi di Martina, con Maietta che totalizza un gioco da tre punti dando il primo vantaggio ospite (30-31) a metà periodo. Resta e Nelson dalla media provano a tirare fuori dai guai i biancorossi, ma ancora un ispiratissimo Maietta con cinque punti di fila riporta avanti i suoi (34-36). Sarà però Resta a chiudere la prima metà di gara, con una tripla da distanza siderale, sul punteggio di 37-36. 

Al ritorno dagli spogliatoi sono sempre gli ospiti a partire meglio, con un parziale di 8-0 chiuso dalla tripla di Perrucci,  che scrive il massimo vantaggio (37-44) dopo due minuti. Novovic cerca di suonare la sveglia ai suoi con quattro punti di fila, ma la tripla di De Bartolo fissa il punteggio sul 42-47 alla metà esatta del periodo. Lo stesso poi commette un fallo antisportivo ai danni di Rotundo, con i locali che ne approfittano per riportarsi avanti grazie alla tripla di Buono (48-47) al settimo. Da qui fino alla fine del quarto si viaggia sul filo dell'equilibrio, con Nelson che permette ai valentiniani di chiudere avanti il terzo quarto sul punteggio di 57-56.

Il quarto periodo si apre con la tripla di Rotundo, con Altamura che risponde con Radovic e Maietta, ma Nelson e Novovic in contropiede scrivono il 66-61 dopo tre minuti. Gli ospiti non ci stanno e trovano il sorpasso con due triple di Perrucci e Maietta (66-67) alla metà del periodo. La VBC riesce a mettere ancora una volta il naso avanti con la penetrazione di Rotundo, prima del fallo antisportivo fischiato a Barozzi, con Buono che va a segno prima dalla lunetta e poi trova la tripla che fissa il punteggio sul 74-69 dopo otto minuti. I biancorossi galvanizzati anche da un Palatifo infuocato a questo punto, riescono a chiudere definitivamente i conti con il lay-up di Novovic, infatti inuitili saranno i tentativi di fallo sistematico degli ospiti, con il match che si conclude sul punteggio di 82-72. 

Vittoria fondamentale quella del team di coach Compagnone, che si rilancia in classifica all'inseguimento delle altre concorrenti per la salvezza. E tra queste c'è proprio il Vieste, avversario dei biancorossi giovedì sera all'Omnisport, nell'ennesimo turno infrasettimanale previsto dal campionato di serie C.

VALENTINO BASKET 82-72 LIBERTAS ALTAMURA

Valentino Basket: Rotundo 10, Wright-Nelson 26, Cassano 4, Resta D. 15, Novovic 18, Buono 9, Carucci, Patella, Scarati ne, D'Onofrio ne. Coach Compagnone. 

Libertas Altamura: De Bartolo 6, Radovic 13, Perrucci 8, Maietta 25, Barozzi 15, Fui, Vignola 5, Colonna ne, Manicone ne, Castellano ne. Coach De Bartolo. 

Parziali: 24-14; 37-36; 57-56; 82-72.

Arbitri: Marseglia (BR) e Di Vittorio (BA).

Usciti per falli: nessuno. Antisportivo a De Bartolo (ALT), Barozzi (ALT).

Note: spettatori 300 circa.

Vito Girolamo - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

 

 

SERIE C, UNITI PER AFFRONTARE L'ALTAMURA

Sabato, 03 Dicembre 2016

Continuità. Questo l'obiettivo che si pone la Valentino Basket per aprire al meglio l'ultimo mese dell'anno.

NOTA UFFICIALE DELLA SOCIETA'

Venerdì, 02 Dicembre 2016

La Valentino Basket Castellaneta, a seguito di riunione societaria tenutasi nella serata di giovedì 1 dicembre, desidera confermare la coesione di tutto il gruppo dirigenziale, a seguito di articoli pubblicati su vari media locali, in merito a disaccordi all'interno dello stesso.

Il presidente Michele Granito intende confermare il rientro degli iniziali propositi dei dirigenti Vito Appeso e Giovanni Paradiso di interrompere il rapporto con la VBC, e attesta oltremodo come tutti i membri della dirigenza biancorossa abbiano rinnovato il proprio impegno nel lavorare uniti, con tanta volontà e responsabilità, verso il raggiungimento dell'obiettivo che è la salvezza nella categoria.

Le somme si tireranno a fine stagione, per esaminare gli aspetti negativi e positivi di un'annata che, sebbene iniziata con piede sbagliato, potrebbe concludersi in maniera anche soddisfacente.

 

Manuel Costella - Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

Valentino Basket Castellaneta © 2014 - 2016 All rights reserved | Made with ♥ by DIELLE