La Valentino Basket Castellaneta inizia a programmare la sua prossima stagione delle giovanili e lo fa ripartendo da chi quest’anno è già stato in biancorosso ma fuori dai confini cittadini ha appena trionfato in ben due tornei, sfiorandone un terzo.
Andrea Polucci, il coach che ha guidato la prima squadra alla salvezza in C Gold, sarà infatti il direttore tecnico del settore giovanile della VBC. A lui la società del presidente Giuseppe Nico affida la sua “fabbrica” di talenti in quello che vuole essere un obiettivo ambizioso: realizzare, insieme alla Murgia Santeramo e l’Olimpia Gioia del Colle, un polo d’eccellenza della pallacanestro nel cuore della Puglia.

La figura di Polucci, che svolge il ruolo di allenatore e istruttore in entrambi i club, si presta alla perfezione a questo scopo. A testimonianza di ciò sono i risultati ottenuti nella stagione da poco conclusa. Con l’Olimpia ha infatti vinto sia il campionato Under 15 Silver regionale (battuta in finale la Junior Basket Bisceglie per 96-86) sia l’Under 16 Oro regionale (103-55 allo Sporting Bitonto). Quasi non contenta, la società gioiese e il suo tecnico hanno raggiunto le final four dell’Under 17 d’Eccellenza, fermandosi in semifinale (94-100) contro la Fortitudo Francavilla che poi ha conquistato il titolo regionale battendo 71-66 nientemeno che l’Happycasa Brindisi.

Polucci guiderà un pool di istruttori che collaboreranno in gruppo per iniziare un cammino che possa condurre a quel risultato che la nuova dirigenza, fin dal primo momento, ha fissato come prioritario: riportare il settore giovanile biancorosso ai fasti del passato, così da lanciare i propri prodotti nel mondo dei senior.